Crea sito

Palline di nutella philadelphia e mandorle (ricetta senza cottura)

[banner size=”120X600″ align=”alignleft”]

Le palline di nutella philadelphia e mandorle sono dei deliziosi bocconcini che si preparano in un attimo e senza cottura, ideali da servire a fine pasto, con il caffè, o da mangiare ogni volta che si ha voglia di qualcosa di dolce. La ricetta è molto veloce: la base di questi dolcetti finger-food è formata da un impasto di nutella e philadelphia a cui, per dare consistenza, ho aggiunto del riso soffiato tritato (ma vanno bene anche dei biscotti secchi); le palline così formate vengono poi passate in una granella di mandorle. Perfetti anche per chi è intollerante al glutine, questi dolcetti freschi e golosi piaceranno davvero a tutti!

palline di nutella philadelphia e mandorle ricetta senza cottura chicco di mais

Ricetta delle palline di nutella

Ingredienti per 4 persone (circa 24 palline):

  • 80 g di Philadelphia
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo (io uso quello senza glutine Fratelli Rebecchi)
  • 60 g di riso soffiato al naturale
  • 3 cucchiai di nutella
  • 50 g di mandorle pelate

Procedimento (preparazione: 10 min. riposo 2 ore)

Mettete in una ciotola il philadelphia con lo zucchero a velo e lavoratelo a crema; aggiungete quindi anche la nutella (1) e mescolate bene. In un mixer mettete il riso soffiato (2) e azionate per qualche secondo, in modo che risulti tritato grossolanamente (3).

palline di nutella philadelphia e mandorle ricetta senza cottura chicco di mais 1

Aggiungetelo quindi al mix di nutella e philadelphia (4) e mescolate per amalgamare bene il tutto (5). Mettete le mandorle nel mixer (6) e tritatele per circa mezzo minuto, per creare la granella (7).

palline di nutella philadelphia e mandorle ricetta senza cottura chicco di mais 2

Con l’impasto formate delle palline della grandezza di una noce (8) e passatele nella granella di mandorle (9), in modo da ricoprire tutta la superficie.

palline di nutella philadelphia e mandorle ricetta senza cottura chicco di mais 3

Mettete in frigorifero i dolcetti per almeno due ore e serviteli freddi.

Le palline di nutella philadelphia e mandorle sono perfette per un pasto finger-food. Scopri le altre portate di questo menu!

Se ti è piaciuta la ricetta delle palline di nutella segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

7 Risposte a “Palline di nutella philadelphia e mandorle (ricetta senza cottura)”

  1. ma che delizia….:-)))))) io impazzisco per queste cose. Ne ho fatti di simili anche io che posterò domani credo…..ciaoooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.