Mug cake – Torta in tazza al microonde, ricetta

La torta in tazza o mug cake è un dolce veloce e semplice da preparare, perfetto per quando avete voglia di dessert ma non avete molto tempo a disposizione. La torta in tazza si prepara infatti in 5 minuti e si cuoce in microonde in appena 1 minuto e mezzo! È un po’ di tempo che mi capita di imbattermi sul web in questa torta in tazza e ad essere sincera inizialmente ero un po’ scettica sul risultato: una volta provata invece devo dire che è molto buona, certo non paragonabile a una torta fatta con tutti i crismi, ma perfetta in caso di emergenza dolce 😀 Di ricette della torta in tazza sul web ce ne sono tantissime: la mia è preparata con il cacao e ha un cuore morbido di cioccolato, ottenuto semplicemente inserendo all’interno dell’impasto un quadretto di cioccolata. La torta in tazza è una torta monoporzione, che se viene cotta nella tazza da cappuccino è grande pressappoco come un muffin; se invece usate il mug (la classica tazza americana), come vuole la ricetta originale, a mio parare la torta in tazza può bastare anche per due persone. Le dosi che vi indico di seguito sono per una torta in tazza nel mug (capienza circa 300 ml) o per 2 torte cotte nelle tazze da cappuccino (capienza circa 150 ml). Vi consiglio di misurare prima la capienza delle vostre tazze per regolarvi meglio. La torta in tazza si può preparare tranquillamente anche senza glutine.

Mug cake – Torta in tazza al microonde ricetta il chicco di mais

Ricetta della mug cake – torta in tazza al microonde

Ingredienti per 1 mug o 2 tazze da cappuccino:

  • 1 uovo intero
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai rasi di farina (per la versione senza glutine ho usato un mix per dolci)
  • 2 cucchiai di cacao amaro (per la versione senza glutine, controllate le marche consentite)
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 2 quadretti di cioccolato fondente
  • 2 pizzichi di lievito per dolci (per la versione senza glutine, controllate le marche consentite)
  • 1 pizzico di sale

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura: 1 min. e mezzo)

Per preparare la torta in tazza, volendo potreste impastare gli ingredienti direttamente nella tazza in cui poi cuocerete la torta; io avendo deciso di preparare 2 mug cake più piccole, ho preferito mescolare gli ingredienti in un recipiente a parte e poi dividerlo nelle due tazze. In tal caso vi consiglio di usare un bicchiere, perché la quantità di impasto è troppo esigua per essere lavorata agevolmente in una ciotola. Mescolate quindi in un bicchiere tutti gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero, il cacao e il lievito (1). Aggiungete a questo punto l’olio (2) e l’uovo (3), precedentemente sbattuto con un pizzico di sale.

Mug cake – Torta in tazza al microonde ricetta il chicco di mais 1

Lavorate energicamente il composto con una forchetta per un minuto circa, fino a ottenere un composto omogeneo (4). A questo punto trasferitelo in un mug oppure dividetelo in due tazze da cappuccino. Inserite al centro dell’impasto un quadretto di cioccolata (5). Cuocete il mug cake nel forno a microonde a 700 w per 1 minuto e mezzo se avete usato il mug; se invece avete preparato la torta in tazza in 2 tazze da cappuccino, cuocetene una per volta sempre a 700 w ma per 1 minuto e 10 secondi (6).

Mug cake – Torta in tazza al microonde ricetta il chicco di mais 2

Servite la torta in tazza subito, così com’è o spolverizzata con un po’ di zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la ricetta della torta in tazza e al microonde segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette per il forno a miocroonde!

 
Precedente Pasta risottata con zucchine e olive (ricetta semplice) Successivo Crepes alla nutella (ricetta golosa)

19 thoughts on “Mug cake – Torta in tazza al microonde, ricetta

  1. Martina il said:

    Ciao! 🙂 Io sono sempre quella che ti domanda le varianti eheheh. Il problema è che non ho il Mix C della Schar. Sai per caso dirmi come poterla sostituire? Magari solo con farina di riso? Grazie!

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Martina! Guarda dovrei fare una prova, ma penso che la farina di riso in questo caso potrebbe andar bene. Il problema della farina di riso nei dolci soffici è che si sbriciola molto, ma in questo caso dato che non si devono tagliare delle fette ma mangiare la tortina direttamente dalla tazza non sarebbe un gran problema. In alternativa un altro mix per dolci andrà bene lo stesso 😉

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Barbara, questa ricetta è stata pensata appositamente per la cottura in microonde. Per cuocerla nel forno normale dovresti usare una tazza che va al forno, altrimenti con il calore ti si spacca, e cuocerla per una decina di minuti a 200 gradi. Il risultato comunque sarebbe un po’ diverso 😉

  2. rosaria il said:

    Ciao!!
    io non sono amante del cioccolato fondente, preferisco di gran lunga quello al latte! Sostituirei quindi il quadratino di cioccolato fondente con uno di cioccolato al latte… ma per il cacao amaro come posso fare? Posso sostituirlo con del cacao in polvere zuccherato o secondo te l’intero dessert rimarrebbe troppo dolce e nauseante?? Grazie! 🙂

    • ilchiccodimais il said:

      Sì puoi farlo, ma dovresti eliminare lo zucchero semolato dalla ricetta. Credo che non ci siano problemi per la riuscita 😉

    • Martina il said:

      Io invece del cacao amaro ho messo il Nesquick(avevo solo quel cacao in polvere in casa) e come cubetto ho messo quello di cioccolato al latte! E’ comunque una bomba 😀

  3. mariangela il said:

    ciao, io uso i prodotti della Schar, ma questo mix C non ce l’ho. Posso usare di questa marca la farina universale mille usi senza frumento e senza lattosio (mix it!)
    il mio micronde va a 650w e poi direttam a 800w: quale uso?
    ciao grazie

  4. mariangela il said:

    scusa una domanda che non c’entra con la ricetta.
    Ma non è possibile salvare stesso sul sito le ricette che gradisco e voglio provare a fare in futuro? tipo come si giallo zafferano che c’è proprio “il tuo ricettario”.
    grazie ancora

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Mariangela, purtroppo no sui blog ancora questa funzione non c’è. Puoi però salvarla in pdf. In fondo alla ricetta, vicino alle stelline, c’è il tasto print and pdf, se ci clicchi ti dà la possibilità di stampare la ricetta oppure di salvarla in pdf

  5. marisa il said:

    Ricette facili, golose, d’effetto….e con pochi grassi e zuccheri (preferisco usare zucchero, di canna o altri non raffinati). Per una golosa come me ti ringrazio di essere arrivata tra noi.Stupiscici ancora. Nonna ’49

  6. Federica il said:

    io ho un microonde cui la potenza non scende sotto gli 800 w , posso farla comunque abbassando il tempo? Grazie in anticipo

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Federica, penso di sì, prova prima con 40 secondi e poi eventualmente prosegui di 10 secondi in 10 secondi finché on è cotto 😉

Lascia un commento