Crea sito

Muffin con cuore di nutella (ricetta colazione)

I muffin con cuore di nutella sono dei dolcetti perfetti per la prima colazione: un impasto soffice e profumato che racchiude un cuore di nutella morbida… chi potrebbe resistere? I muffin con cuore di nutella sono una buona alternativa alle merendine confezionate: senz’altro più sani, perché privi di conservanti, questi muffin con cuore di nutella piacciono molto anche ai più piccoli. La ricetta dei muffin con cuore di nutella è molto semplice e anche abbastanza veloce; per far sì che la nutella rimanga morbida e non scenda completamente sul fondo, c’è un piccolo trucco: prima di preparare l’impasto, infatti, dovrete congelarla in piccoli cubetti, usando i contenitori del ghiaccio o gli stampini di silicone per cioccolatini. Inserendola poi nei muffin poco prima di infornarli, otterrete un cuore morbido che non si mescolerà al resto del composto. I muffin con cuore di nutella si possono preparare senza problemi anche con farine senza glutine, ottenendo così una merendina fatta in casa adatta anche a tutti 😉

Muffin con cuore di nutella ricetta colazione il chicco di mais

Ricetta dei muffin con cuore di nutella

Ingredienti per 9 muffin con cuore di nutella:

  • 2 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 120 g di burro morbido
  • 250 g di farina (per la versione senza glutine ho usato il mix C per dolci Schar)
  • 10 g di lievito per dolci (per la versione senza glutine ho usato Bertolini)
  • 160 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • Qualche goccia di aroma vaniglia (per la versione senza glutine ho usato Paneangeli)
  • Nutella qb (circa 5 cucchiai)

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 30 min. raffreddamento: 2 ore)

Per preparare i muffin con cuore di nutella iniziate distribuendo un cucchiaino di nutella in ogni stampino (potete usare quelli di silicone per i cioccolatini) (1). Metteteli in freezer per almeno 2 ore. Tenete il burro a temperatura ambiente per almeno mezz’ora, finché non diventa morbido. Preparate quindi l’impasto dei muffin con cuore di nutella: mettete il burro a pezzetti in una ciotola assieme allo zucchero, a un pizzico di sale e all’aroma di vaniglia (2). Lavoratelo a crema con le fruste elettriche per un paio di minuti, quindi unite le uova (3).

Muffin con cuore di nutella ricetta colazione il chicco di mais 1

Sbattete ancora per un paio di minuti, poi versate il latte a filo (4). Quando si sarà amalgamato al resto degli ingredienti, unite la farina setacciata assieme al lievito (5). Continuate a lavorare l’impasto con le fruste elettriche, finché non sarà fluido ed omogeneo (6).

Muffin con cuore di nutella ricetta colazione il chicco di mais 2

Rivestite uno stampo da muffin con gli appositi pirottini di carta, che riempirete con una cucchiaiata di impasto ciascuno, arrivando poco sopra la metà (7). A questo punto togliete i cubetti di nutella dal freezer e estraeteli dagli stampini (8). Posizionateli al centro dei muffin, senza affondarli troppo nell’impasto (9).

Muffin con cuore di nutella ricetta colazione il chicco di mais 3

Coprite con un altro cucchiaino circa di impasto, arrivando a circa un dito dal bordo dello stampo (10). Cuocete i muffin con cuore di nutella nel forno già caldo a 180° (statico) per 25-30 minuti. Quando saranno ben gonfi e dorati spegnete il forno e lasciateli all’interno per 5 minuti con lo sportello semiaperto. Quindi sfornateli (11) e fateli raffreddare completamente prima di sformarli.

Muffin con cuore di nutella ricetta colazione il chicco di mais 4

Servite i muffin con cuore di nutella per colazione o per uno spuntino dolce.

Se ti è piaciuta la ricetta dei muffin con cuore di nutella, segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

8 Risposte a “Muffin con cuore di nutella (ricetta colazione)”

  1. Sono commosso dalla bellezza di questo blog e dalla dedizione e l’amore che ne fanno parte.
    Non c’è ricetta che non invogli a ficcarsi in cucina e a giocare agli Chef!
    Non sono intollerante al glutine ma ho amici che lo sono ed era da un po’ che volevo cominciare a informarmi su questo tipo di cucina.
    Pensavo fosse molto limitante e insoddisfacente, mentre grazie al tuo ricco blog stra-colmo di soluzioni allettanti e originali, secondo me non è poi così male essere celiaci ! 😀
    C’è solo l’imbarazzo della scelta, essendo amante del dolce e del salato allo stesso modo.
    Ma credo inaugurerò i tuoi consigli con questi muffin dal cuor di nutella!
    Davvero brava per la cura nelle ricette e anche nel layout del tuo blog.
    Da oggi sono follower devoto di Francesca!
    Grazie 🙂

    Mario

    1. Wow Mario, grazie infinite per il tuo commento e per tutto questi complimenti! Quello che più mi lusinga e che mi rende orgogliosa è sapere che il mio intento – mostrare che si puó cucinare senza glutine senza troppi problemi ottenendo comunque buoni risultati – risulta evidente a chi mi legge. Mai come in questo caso si puó fare di necessità virtù, grazie per avermi dato occasione di ribadirlo 🙂 🙂 🙂

  2. siiii lo conoscevo anch’io il trucchettino ihihih!!!io li adoro,l’unico problema è che non posso farli….da me la nutella non si può congelare,finisce sempre prima!!!:-)
    ma sono buonissimi e hai ragione,perfetti per ,merende o colazioni perchè diciamolo,molto meglio delle merendine che si trovano in commercio!!!

    1. Ciao Giuseppina, se vuoi usare l’olio ne bastano 100 g. Dovresti però procedere diversamente: anziché montarlo con lo zucchero come si fa con il burro, è meglio montare le uova con lo zucchero per un paio di minuti, poi aggiungerci l’olio, il latte e procedere come da ricetta 😉

  3. complimenti per le ricette – ho due figli che non posso mangiare glutine e proteine del latte sto sperimentando le tue ricette che sono veramente un grande aiuto .
    tu parli sempre del forno statico e io purtroppo ho il forno ventilato come mi devo comportare? altra domanda ho preparato i muffin ma non sono lievitati come i tuoi .
    molto buoni ma i tuoi hanno un altro aspetto (ho usato la margarina bio e il latte di soja)
    se hai un consiglio su come posso sostituire il burro accetto volentieri
    attendo i tuoi preziosi consigli –
    grazie e buona serata –

    1. Ciao Gio, grazie per i complimenti, mi fa piacere essere d’aiuto a te e ai tuoi figli 🙂
      Ti rispondo punto per punto:
      – Forno statico o ventilato: dunque per i dolci come questi l’ideale è il forno statico, ma se non ce l’hai puoi usare il ventilato abbassando di 20 gradi la temperatura.
      – Se i muffin non sono lievitati bene potrebbe essere proprio un problema di forno, riprova abbassando la temperatura di 20 gradi, dovrebbero venire meglio
      – Sostituzione del burro: se la ricetta prevede la lavorazione del burro morbido con lo zucchero ti conviene usare la margarina, altrimenti, se il burro va sciolto, allora meglio l’olio di semi. Ricordati che in questo caso la proporzione è la seguente: 100 g di burro vanno sostituiti con 80 ml di olio. A presto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.