Mini rustici farciti

Soffici stuzzichini adatti a feste, buffet, rinfreschi e aperitivi

I mini rustici farciti sono dei soffici panini salati il cui impasto può essere arricchito con gli ingredienti che più vi piacciono: formaggio, olive, pomodori secchi, pancetta e ogni cosa vi suggerisce la vostra fantasia. Facili da realizzare anche per tante persone, questi mini rustici farciti si prestano davvero alle più svariate occasioni: per accompagnare l’aperitivo, come antipasto per una cena rustica, da aggiungere al cestino del pane o da servire per un buffet salato per una festa o un rinfresco.

La ricetta dei mini rustici farciti è molto semplice da realizzare: è sufficiente infatti preparare l’impasto base, suddividerlo in tante ciotole quante sono le varianti che avete intenzione di realizzare e poi aggiungere ad ogni impasto gli ingredienti che avete scelto. Dei semplici pirottini di carta, come quelli che si usano per i pasticcini o i mini muffin, saranno sufficienti per dare la forma ai vostri mini rustici farciti, che andranno fatti lievitare fino al raddoppio prima di cuocerli. Per una versione veloce dei mini rustici farciti, potete usare il lievito istantaneo per torte salate al posto del lievito di birra: in tal caso lieviteranno direttamente in cottura.

*Se siete celiaci, gli ingredienti contrassegnati con asterisco sono a rischio: devono quindi riportare in etichetta la scritta “senza glutine”.

mini rustici farciti con olive pancetta pomodori secchi ricetta buffet feste rinfreschi il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    circa 36 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’impasto base

  • 2 Uova (medie)
  • 200 g Farina (per la versione senza glutine ho usato il mix B per pane Schar)
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 40 g Olio di semi
  • 200 ml Latte
  • 5 g Lievito di birra secco (oppure 10 g di quello fresco)
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Pepe

Per farcire

  • 50 g pancetta*
  • 30 g Olive verdi (denocciolate)
  • 40 g Pomodori secchi sott’olio*

Preparazione

  1. Ricetta dei mini rustici farciti

    Per preparare i mini rustici farciti iniziate preparando gli ingredienti di farcitura: tagliate le olive a rondelle; asciugate i pomodori secchi con un foglio di carta da cucina, per eliminare l’olio, e tagliateli a pezzetti. Rosolate la pancetta in una padella ben calda senza condimento per 2-3 minuti (1). Passate quindi a preparare l’impasto base per i mini rustici farciti: in una ciotola sgusciate le uova e conditele con un pizzico di sale e una macinata di pepe (2). Lavoratele brevemente con una frusta a mano o con un cucchiaio di legno, quindi unitevi il parmigiano grattugiato (3). Mescolate bene per amalgamarlo alle uova e unite anche la farina.

    mini rustici farciti con olive pancetta pomodori secchi ricetta buffet feste rinfreschi il chicco di mais 1 rosolare la pancetta
  2. In un bicchiere sciogliete il lievito di birra nel latte appena tiepido e versatelo nella ciotola (4). Aggiungete anche l’olio di semi. Mescolate energicamente il tutto, fino a ottenere un impasto denso e omogeneo (5). A questo punto suddividetelo in 3 ciotole: nella prima unite i pomodori secchi (6).

    mini rustici farciti con olive pancetta pomodori secchi ricetta buffet feste rinfreschi il chicco di mais 2 preparare l'impasto
  3. Mescolate bene per distribuirli uniformemente (7). Nella seconda aggiungete le olive (8) e mescolate bene (9).

    mini rustici farciti con olive pancetta pomodori secchi ricetta buffet feste rinfreschi il chicco di mais 3 farcire i panini
  4. Nella terza unite la pancetta (10) e amalgamatela con cura (11). Prendete dei pirottini di carta piccoli, come quelli che si usano per i pasticcini mignon o per i mini muffin. Distribuite un cucchiaino di impasto in ogni pirottino, riempiendoli fino a metà e sistemateli uno vicino all’altro in una teglia da forno (12). In questo modo quando lieviteranno non si allargheranno troppo.

    mini rustici farciti con olive pancetta pomodori secchi ricetta buffet feste rinfreschi il chicco di mais 4 dividere l'impasto nei pirottini
  5. Fate lievitare i mini rustici farciti nel forno spento e con la luce accesa per circa 2 ore (13). Tirateli quindi fuori dal forno e preriscaldatelo a 180° in modalità statica. Cuocete i mini rustici farciti per 25-30 minuti, quindi sfornateli e lasciateli raffreddare (14). Una volta freddi potete rimuovere i pirottini di carta oppure lasciarli al loro interno.

    mini rustici farciti con olive pancetta pomodori secchi ricetta buffet feste rinfreschi il chicco di mais 5 cuocere i rustici
  6. Servite i mini rustici farciti come antipasto o stuzzichino.

    Conservazione

    I mini rustici farciti si conservano morbidi per 2-3 giorni chiusi in una busta di plastica per alimenti.

  7. Varianti

    Per una ricetta più veloce potete sostituire il lievito di birra con mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate*, da aggiungere direttamente alla farina senza scioglierlo nel latte. In questo caso i mini rustici farciti non vanno fatti lievitare, poiché il lievito agirà direttamente in cottura.

    Potete arricchire i mini rustici farciti in tanti modi diversi: formaggio a cubetti, salame*, mortadella*, speck*, sottaceti* di ogni tipo, verdure saltate in padella e tutto ciò che vi suggerisce la fantasia.

    v_ mini rustici farciti con olive pancetta pomodori secchi ricetta buffet feste rinfreschi il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta dei mini rustici farciti segui il Chicco di Mais anche su FacebookTwitter e Pinterest mentre qui trovi uno speciale dedicato a buffet e rinfreschi!

Precedente Pastiera di riso napoletana Successivo Quesadillas con carne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.