Mini panettoni senza glutine

Fare il tradizionale panettone in casa già non è cosa da poco, ma riuscire ad ottenere un autentico panettone senza glutine è una vera sfida! Io, almeno per ora, sono fiera del buon risultato ottenuto con questi mini panettoni senza glutine: la ricetta che vi propongo, infatti, non è quella originale del panettone, ma un ottimo compromesso per chi da celiaco deve rinunciare ai tradizionali dolci natalizi o accontentarsi di quelli confezionati che si acquistano a caro prezzo in farmacia. Questi mini panettoni senza glutine sono preparati con un mix di due farine che normalmente uso per il pane, ma sia nel gusto che nella consistenza si avvicinano molto al panettone glutinoso (che del resto si fa con le farine di forza, le stesse che si usano per il pane); per praticità e perché si tratta di un primo esperimento di panettone glutenfree, ho deciso di fare delle versioni più piccole, cotte nello stampo dei muffin; in tal modo anche la lievitazione è più semplice e si riduce il rischio di “sgonfiamento” durante la cottura. Importante perché si formi la classica calotta scura è che la cottura venga fatta almeno all’inizio a una temperatura piuttosto bassa (150°) e partendo dal forno tiepido. Questi mini panettoni senza glutine sono abbastanza semplici da preparare e possono essere anche un’idea carina, se avete qualche amico celiaco, da regalare o da servire alla fine del pranzo di Natale.

Mini panettoni senza glutine ricetta di Natale il chicco di mais

Ricetta dei mini panettoni senza glutine

Ingredienti per 6 mini panettoni senza glutine:

  • 170 g di mix B Schar per il pane + 1 cucchiaio per infarinare l’uvetta
  • 30 g di mix Farmo per il pane
  • 4 g di gomma di guar (aiuta ad addensare l’impasto; si trova nei negozi di prodotti biologici o di prodotti senza glutine)
  • 5 g di lievito di birra
  • 2 uova intere (peso totale 95 g)
  • 80 g di burro
  • 110 g di latte tiepido
  • 80 g di zucchero (io ho usato quello finissimo, ma va bene anche lo zucchero a velo purché rientri tra le marche presenti sul prontuario dell’AIC)
  • Scorza di ½ limone
  • Mezza fialetta di aroma di vaniglia (o mezza bustina di vanillina come da prontuario AIC)
  • 60 g di uvetta (trovare dei canditi garantiti senza glutine non è semplice, ma se ci riuscite mettete 30 g di uvetta e 30 g di canditi)
  • 1 cucchiaio di rum

Procedimento (preparazione: 20 min. lievitazione: 2 ore cottura: 45 min.)

Per fare l’impasto dei mini panettoni senza glutine questa volta ho usato un cucchiaio di legno e olio di gomito, ma senza dubbio se avete un’impastatrice o la macchina del pane potete usarle e vi risparmierete un po’ di fatica. Iniziate scaldando leggermente il latte in un pentolino; sbriciolate il lievito di birra in una ciotola e versatevi sopra il latte tiepido (1), mescolate bene finché il lievito non si è sciolto completamente (2). Sciogliete il burro in un pentolino a fuoco basso, oppure nel microonde. In una ciotola mescolate i due tipi di farina con la gomme di guar (3).

Mini panettone senza glutine ricetta di Natale il chicco di mais 1In un’altra ciotola sgusciate le uova e aggiungetevi lo zucchero e l’aroma di vaniglia (4), sbattetele bene con una forchetta e grattugiatevi dentro la scorza di mezzo limone (5). Aggiungete al lievito sciolto nel latte il mix di farine (6).

Mini panettone senza glutine ricetta di Natale il chicco di mais 2Mescolate brevemente e versatevi anche il burro sciolto (7); cominciate ad impastare con un cucchiaio di legno (8), quindi aggiungete al composto anche le uova sbattute con lo zucchero (9).

Mini panettone senza glutine ricetta di Natale il chicco di mais 3Mescolate energicamente con il cucchiaio di legno (il composto sarà abbastanza duro) per almeno 5 minuti, quindi coprite la ciotola con un foglio di pellicola trasparente (10) e fatelo lievitare nel forno spento con la lucina accesa per almeno un’ora (oppure preriscaldate il forno a 40°). Intanto fate rinvenire l’uvetta in acqua fredda aromatizzata con il rum (11). Trascorsa un’ora l’impasto sarà cresciuto un po’ di volume (12).

Mini panettone senza glutine ricetta di Natale il chicco di mais 4Scolate l’uvetta e tamponatela con un foglio di carta da cucina (13), quindi infarinatela con un cucchiaio di mix B (14). Aggiungetela al composto (15) mescolando prima con il cucchiaio di legno, poi con le mani (16) per distribuirla bene in tutto l’impasto.

Mini panettone senza glutine ricetta di Natale il chicco di mais 5Rivestite uno stampo da muffin con sei pirottini di carta, quindi dividete l’impasto dei mini panettoni senza glutine nei sei stampini, riempiendoli fino a mezzo centimetro dal bordo (17). Mettete la teglia nel forno spento ma con la luce accesa (o preriscaldato a 40°) e fate lievitare ancora per un’ora. Quindi, lasciando la teglia all’interno del forno tiepido, accendete a 150° (statico); fate cuocere i mini panettoni senza glutine per 30 minuti, dopodiché, quando avranno formato la classica cupola, alzate il forno a 180° e cuocete ancora per 15 minuti. Trascorso il tempo, quando la superficie si sarà scurita (18), estraete la teglia dal forno e testate velocemente la cottura con uno stuzzicadenti: se rimarrà asciutto significa che i mini panettoni sono cotti.

Mini panettone senza glutine ricetta di Natale il chicco di mais 6Spegnete il forno e rimetteteli subito dentro, lasciando lo sportello semiaperto, facendoli intiepidire per almeno 10 minuti: in tal modo dovreste scongiurare l’eventualità che si sgonfino. Fateli poi raffreddare completamente prima di sformarli. Servite i mini panettoni senza glutine alla fine del pranzo o della cena di Natale, oppure, se conoscete qualcuno che è intollerante o sensibile al glutine, può essere un’idea carina impacchettarli in delle bustine trasparenti per alimenti e regalarli a Natale.

Se ti è piaciuta la ricetta dei mini panettoni senza glutine segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

 

Precedente Polpette in bianco (ricetta con uvetta) Successivo Torta salata con tonno e stracchino (ricetta veloce)

5 commenti su “Mini panettoni senza glutine

    • ilchiccodimais il said:

      Dovrebbe andar bene la stessa dose di farina 00, oppure metà manitoba e metà 00 ma ti confesso che non ho provato con le farine glutinose!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.