Impasto per pizza senza glutine (ricetta base)

Chi è celiaco sa quanto sia difficile ottenere un buon impasto per pizza senza glutine con le farine a disposizione nei negozi: ce ne sono decine, alcune dedicate espressamente alla preparazione della pizza (che ho provato in  un’altra ricetta, e che non sono male), altre genericamente pensate per il pane ma che possono andar bene anche per la pizza. Quello che vi propongo oggi è un impasto per pizza senza glutine davvero ottimo e sbilanciandomi potrei dire che è il migliore finora ottenuto; per i mix di farine ho seguito i suggerimenti del blog Un cuore di farina senza glutine e devo dire che il risultato è molto vicino a quello della pizza normale: una base molto sottile ma che non indurisce in cottura, con i bordi croccanti e dal sapore decisamente buono. L’unica piccola pecca, rispetto ad esempio al preparato easyglut Pedon, è che prima della lievitazione è un po’ più difficile da lavorare poiché è abbastanza appiccicosa: perciò, se ce l’avete, consiglio di usare un’impastatrice o la macchina del pane (ho provato anche a mano e viene bene lo stesso, solo si fa un po’ più di fatica). Guarnite la vostra pizza senza glutine con gli ingredienti che preferite!

Impasto per pizza senza glutine ricetta base il chicco di mais

Ricetta dell’impasto per pizza senza glutine

Ingredienti per 2 pizze (circa 500 g di impasto):

  • 80 g di Mix B Schar (mix per il pane)
  • 30 g di farina senza glutine Farmo
  • 200 g di farina senza glutine Glutafin select
  • 150 g di acqua tiepida
  • 13 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio e mezzo di olio evo
  • 1 presa di sale

Per condire:

  • 250 g di passata di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 200 g di mozzarella
  • Un pizzico di sale
  • Qualche foglia di basilico

Procedimento (preparazione: 30 min. cottura: 15 min. riposo: 1 ora e 30 min.)

In un bicchiere sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida, quindi aggiungete un cucchiaino di zucchero (1) e fate riposare per 10 minuti (2). Mettete i tre tipi di farina nell’impastatrice e mescolateli con un cucchiaio (3).

pizza senza glutine ricetta base il chicco di mais 1

Trascorsi i 10 minuti, versate l’acqua con il lievito nell’impastatrice (4) e cominciate ad impastare a velocità media. Dopo un paio di minuti, quando l’impasto inizia a raggrumarsi, aggiungete il sale e l’olio (5). Azionate l’impastatrice ancora per circa 5 minuti, finché non inizia a formarsi un vero e proprio impasto (6).

pizza senza glutine ricetta base il chicco di mais 2

Infarinate leggermente il piano di lavoro (con un po’ di farina di mais oppure con un po’ di mix B Schar); versatevi l’impasto (7) lavoratelo per 5-10 minuti, finché non sarà elastico (8) e vi consentirà di formare una palla. Ungete leggermente una ciotola e mettetevi dentro l’impasto, coprendo la ciotola stessa con un foglio di pellicola (9).

Imapasto per pizza senza glutine ricetta base il chicco di mais 3

Fate lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per almeno un’ora e mezzo, finché l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume (10). Dividetelo a metà, infarinate leggermente una teglia e stendetene una parte usando le mani o, se vi piace la pizza sottile, usando un mattarello infarinato (11-12).

Impasto per pizza senza glutine ricetta base il chicco di mais 4

Fate lo stesso con l’altra parte di impasto. A questo punto condite la pizza come preferite: per la classica margherita mescolate in una ciotola la passata di pomodoro con 2 cucchiai di olio e il sale, quindi distribuitela sulla superficie della pizza senza glutine. Irrorate con un filo d’olio e spennellate i bordi con un altro po’ di olio (13) (in tal modo assumeranno un bel colore scuro). Fate cuocere nel forno già caldo a 230° (statico) per 10 minuti (vedrete che se l’impasto è lievitato bene formerà le classiche bolle durante la cottura); Quindi sfornatela e guarnitela con la mozzarella tagliata a cubetti molto piccoli (14). Infornate ancora per 5-6 minuti, finché la mozzarella non sarà ben sciolta. Completate con qualche fogliolina di basilico (15) e servite subito.

Impasto per pizza senza glutine ricetta base il chicco di mais 5

Questo impasto base per pizza senza glutine, una volta lievitato, si conserva in frigorifero per un paio di giorni avvolto nella pellicola; un paio d’ore prima di usarlo toglietelo dal frigo e, una volta tornato a temperatura ambiente, fatelo rinvenire per almeno una mezz’ora nel forno spento con la luce accesa.

Qui potete trovare tutte le pizze senza glutine realizzate con questo impasto.

Se ti è piaciuta la ricetta della pizza senza glutine segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Muffin con zucca e brie (ricetta salata) Successivo Pasta alla Norma, ricetta siciliana

4 commenti su “Impasto per pizza senza glutine (ricetta base)

  1. ciao,
    nei prossimi giorni ho un’amica celiaca a cena e volevo provare a farle la pizza. Ho comprato il preparato per pizza di Pedon, devo usare qualche accorgimento particolare? Mi sembra di capire che ogni farina abbia un suo preciso procedimento d’impasto…

    grazie
    Laura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.