Crea sito

Gnocchi alla romana con funghi e piselli (ricetta romana)

[banner size=”120X600″ align=”alignleft”]

Gli gnocchi alla romana sono dei dischetti di semolino ripassati in forno, conditi con gli ingredienti più vari; piatto al giorno d’oggi un po’ dimenticato, è sicuramente una buona alternativa per variare il nostro menu. Si preparano facilmente e si possono condire come più ci piace: in questa ricetta ho provato a farli con i piselli e i funghi, e si sono rivelati molto appetitosi e delicati. Ho usato un semolino senza glutine, composto essenzialmente da amido di mais, fecola di patate e amido di riso.

gnocchi alla romana con funghi e piselli ricetta romana il chicco di mais

Ricetta degli gnocchi alla romana con funghi e piselli

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:

  • 250 g di semolino (io ho usato quello senza glutine Sineamin)
  • 1 litro di latte intero
  • 1 noce di burro
  • 2 tuorli
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • Noce moscata qb

Per il condimento:

  • 200 g di piselli surgelati
  • 300 g di funghi champignon
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 10 g di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 40 min.)

Per prima cosa preparate gli gnocchi: mettete a scaldare il latte in un pentolino assieme al burro, la noce moscata e un bel pizzico di sale (1). Quando bollirà aggiungete il semolino a pioggia (2) mescolando subito con una frusta per non formare grumi (3).

Cuocete per qualche minuto e, quando il semolino si sarà addensato (4) (avrà pressappoco la consistenza della polenta) toglietelo dal fuoco, aggiungete il tuorli e il parmigiano (5) e mescolate bene (6).

Versate il composto su una teglia rivestita di carta da forno, formando uno strato alto circa 1 cm (7). Mentre il semolino si raffredda preparate il condimento: pulite i funghi e tagliateli a fettine sottili (8). In una padella fate scaldare due cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio, quando comincia a soffriggere calate i piselli ancora congelati assieme a due dita d’acqua (9), salate e cuocete per 5 minuti a fuoco medio.

Aggiungete quindi i funghi (10) e cuocete per altri 5 minuti. Quando anche i funghi saranno cotti (11) spegnete il fuoco. Quando il semolino sarà freddo accendete il forno a 200° e tagliate gli gnocchi alla romana con un coppapasta o un bicchiere (potete ungerne un po’ i bordi per non far attaccare il semolino) (12).

Disponeteli in una teglia leggermente imburrata sovrapponendoli un po’ (13). Quando avrete riempito la teglia disponete sopra gli gnocchi il condimento di funghi e piselli, completate con qualche fiocchetto di burro e spolverizzate con il parmigiano grattugiato (14).

Cuocete in forno già caldo a 200° (statico) per circa 20 minuti; quindi sfornate gli gnocchi alla romana con funghi e piselli (15) e serviteli caldi.

Se ti è piaciuta la ricetta degli gnocchi alla romana segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

12 Risposte a “Gnocchi alla romana con funghi e piselli (ricetta romana)”

    1. Io penso di sì, se le piacciono funghi e piselli 🙂
      Attenzione però alla scelta del semolino: a volte quelli per bambini sono leggermente dolcificati e non adatti per questa preparazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.