Girelle di pizza alla parmigiana (ricetta buffet)

Le girelle di pizza alla parmigiana sono deliziosi spuntini salati che potete servire per buffet e rinfreschi, per merenda o semplicemente per un pasto fuori casa. Le girelle di pizza alla parmigiana racchiudono un ripieno che richiama il celebre piatto della tradizione italiana: fettine di melanzane (che potete friggere, grigliare o cuocere in forno), salsa di pomodoro e basilico, mozzarella e parmigiano. Il mix di ingredienti, quindi, è di sicuro successo 😉 Qualche tempo fa vi avevo già fatto vedere delle buonissime girelle di pizza ripiene con verdure e pancetta (le trovate qui). Quelle erano preparate con lievito madre senza glutine, ma la ricetta si può eseguire anche con il lievito di birra, come ho fatto io con le girelle di pizza alla parmigiana che vedete in foto. La differenza un pochino c’è, con il lievito madre l’impasto lievita meglio e rimane un pochino più soffice, ma se non ce l’avete e non vi va di imbarcarvi in questa avventura, potete comunque preparare delle ottime girelle di pizza con il lievito di birra secco oppure fresco. Se non siete celiaci, potete usare come base per queste girelle senza glutine un normale impasto per la pizza. Servite le girelle di pizza alla parmigiana calde oppure tiepide 😉

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet

Ricetta delle girelle di pizza alla parmigiana

Ingredienti per 10 girelle di pizza alla parmigiana:

Per la base senza glutine delle girelle di pizza:

  • 200 g di mix B per pane Schar
  • 100 g di mix Glutafin selct
  • ½ bustina di lievito di birra secco oppure ½ cubetto di lievito di birra fresco oppure 180 g di lievito madre senza glutine
  • 180 g di acqua tiepida
  • 15 g di olio extravergine di oliva
  • 8 g di sale fino
  • 1 cucchiaino di zucchero

Per il ripieno delle girelle di pizza:

  • 1 melanzana piccola
  • 80 g di mozzarella
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 30 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • Qualche foglia di basilico
  • Un pizzico di sale
  • Un filo di olio extravergine di oliva

Procedimento (preparazione: 30 min. lievitazione: 2 ore e 15 con ldb – 4 ore e 30 con lm – cottura: 30 min.)

Per preparare le girelle di pizza alla parmigiana, iniziate a preparare le melanzane per il ripieno: lavatele e tagliatele a fette abbastanza sottili (1), quindi disponetele in una teglia rivestita di carta da forno, salatele leggermente e ungetele con un filo di olio (2). Cuocete nel forno già caldo a 180° (ventilato) per 10-15 min., finché non saranno dorate (3). Se preferite potete grigliarle oppure friggerle in abbondante olio bollente.

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 1

Una volta pronte, tenetele da parte e dedicatevi all’impasto delle girelle di pizza: sciogliete il lievito (di birra o madre) nell’acqua tiepida assieme allo zucchero (4). Unitevi le farine (5) e iniziate a impastare, a mano o con un’impastatrice. Quando l’impasto inizierà a incordarsi, unite il sale e l’olio (6).

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 2

Continuate a impastare per una decina di minuti, fino ad ottenere un composto liscio e abbastanza appiccicoso (7). Con una spatola riunitelo al centro della ciotola, i cui bordi ungerete con un filo di olio (8). Coprite con la pellicola e fate lievitare nel forno spento e con la luce accesa per 1 ora e mezzo se avete usato il lievito di birra, 3 ore se avete usato il lievito madre. Alla fine il composto sarà quasi raddoppiato (9).

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 3

Versate in una ciotola la passata di pomodoro e conditela con un pizzico di sale e qualche fogliolina di basilico (10). Tagliate la mozzarella a cubetti abbastanza piccoli (11) e, se è molto acquosa, tamponatela con un foglio di carta da cucina. Rivestite una leccarda con un foglio di carta da forno e spennellatelo con un pochino di olio (12).

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 4

Rovesciatevi l’impasto e iniziate a stenderlo, tirandolo delicatamente ai bordi (13) e premendo con la punta delle dita al centro per allargarlo (14). Alla fine dovrete ottenere un rettangolo di circa 32 x 25 cm (15).

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 5

Disponetevi sopra le fette di melanzane, sovrapponendole leggermente (16), condite con un po’ di passata qua e là (non eccedete, altrimenti la base si bagnerà troppo rischiando di rompersi) (17) e completate il tutto con i cubetti di mozzarella e una generosa spolverizzata di parmigiano (18).

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 6

Iniziate quindi ad arrotolare la base su se stessa, partendo dal lato più lungo (19) e stringendo un po’ per non far uscire gli ingredienti. Una volta arrotolato tutto, premete sulle giunture per sigillarle (20). Con un coltello seghettato tagliate il rotolo ogni 4-5 cm, formando così le girelle di pizza (21).

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 7

Disponetele ben distanziate su una teglia rivestita di carta da forno e schiacciatele leggermente con la mano, per modellarne la forma (22). Fatele lievitare di nuovo nel forno spento e con la luce accesa per 45 minuti se avete usato il lievito di birra, 1 ora e mezzo se avete usato il lievito madre. Quando saranno belle gonfie (23) estraetele dal forno, che scalderete a 200° (statico). Cuocete le girelle di pizza alla parmigiana per 25-30 minuti e quando saranno dorate estraetele dal forno (24) e fatele riposare 5 minuti.

Girelle di pizza alla parmigiana ricetta per buffet 8

Servite le girelle di pizza alla parmigiana calde oppure tiepide, come stuzzichino per feste o buffet.

Se ti è piaciuta la ricetta delle girelle di pizza alla parmigiana segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette per buffet e rinfreschi!

Precedente Ricotta fritta (ricetta fingerfood) Successivo Pasta e ceci asciutta (ricetta estiva)

Un commento su “Girelle di pizza alla parmigiana (ricetta buffet)

  1. queste si che sono delle belle girelle di pizza…originali,mi piace l’idea della “parmiggianz” all’interno!!!oihihih,ne potrei mangiare un sacco,lo sai vero?
    brava tu come sempre….bacio bella mia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.