Frittelle con peperoni al curry (ricetta light)

Le frittelle con peperoni al curry sono un piatto semplice e gustoso, adatto ad essere servito come antipasto o come secondo. Dopo aver sperimentato la ricetta delle frittelle di zucchine e parmigiano, ho voluto sbizzarrirmi con altri ingredienti, dando un tocco un po’ esotico alla ricetta grazie all’aggiunta del curry. Il risultato sono delle frittelle molto appetitose, morbide e profumate. Come sempre vi propongo la versione senza glutine, preparata con la maizena (che si può sostituire con la fecola), ma se non avete problemi di intolleranza potete usare la farina 00 nella stessa quantità: il risultato deve essere una pastella abbastanza densa e liscia. Le frittelle con peperoni al curry sono un piatto light ma appetitoso, per non rinunciare al gusto anche stando attenti alla dieta!

Frittelle di peperoni al curry ricetta light il chicco di mais

Ricetta delle frittelle con peperoni al curry

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di peperone
  • 1 spicchio d’aglio
  • 70 g di maizena
  • 1 cucchiaio di curry
  • 6 uova
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 20 min.)

Lavate il peperone, privatelo del picciolo e dei semi e tagliatelo a listarelle non troppo grandi (1). In una padella fate dorare l’aglio in un filo d’olio, quindi aggiungete i peperoni (2) e fateli cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti, finché non saranno teneri (3).

Frittelle di peperoni al curry ricetta light il chicco di mais 1

Scolateli bene e fateli intiepidire. In una ciotola sbattete le uova con il sale, il pepe e il curry (4), finché gli ingredienti non saranno ben amalgamati (5).

Frittelle di peperoni al curry ricetta light il chicco di mais 2

Aggiungete quindi la maizena (6) e incorporatela al composto, mescolando bene per eliminare eventuali grumi (7). Aggiungete quindi i peperoni e amalgamateli alle uova (8).

Frittelle di peperoni al curry ricetta light il chicco di mais 3

Scaldate un cucchiaio di olio in una padella (antiaderente oppure di ceramica) e, quando è bollente, versatevi il composto a cucchiaiate; appena i bordi delle frittelle cominceranno a scurirsi (9) giratele e fatele cuocere dall’altro lato (10). Quindi scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente (11).

Frittelle di peperoni al curry ricetta light il chicco di mais 4

Procedete così fino all’esaurimento dell’impasto, aggiungendo un cucchiaio di olio ogni volta che quello precedente è stato assorbito. Servite le frittelle con peperoni al curry ben calde, accompagnate da un po’ di insalatina.

Se ti è piaciuta la ricetta delle frittelle con peperoni al curry segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette con peperoni.

Precedente Souvlaki o spiedini di vitello con tzatziki (ricetta greca) Successivo Pasta frolla senza glutine (ricetta con farine naturali)

5 commenti su “Frittelle con peperoni al curry (ricetta light)

    • ilchiccodimais il said:

      Beh sì, l’ho per così dire “inventata” semplicemente variando gli ingredienti di un’altra ricetta, quella delle frittelle di zucchine 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.