Focaccia senza glutine con fiocchi di patate

La focaccia senza glutine con fiocchi di patate è una focaccia alta e soffice, ideale per essere riempita con affettati e salumi, ma buona anche da mangiare così. La particolarità di questa focaccia senza glutine è proprio il suo impasto, al quale vengono aggiunti i fiocchi di patate, quelli che in genere si usano per preparare il purè istantaneo. Grazie ad essi, infatti, la focaccia senza glutine risulta molto morbida; un effetto simile lo si può ottenere anche usando una patata lessa schiacciata (come in questa ricetta), ma certo i fiocchi di patate sono una soluzione più pratica, poiché vanno aggiunti così come sono alle farine, senza bisogno di ulteriori preparazioni. Per preparare la focaccia senza glutine con fiocchi di patate, accertatevi che i fiocchi di patate usati siano consentiti per i celiaci: è sufficiente che riportino il claim “senza glutine”, oppure che abbiano la spiga barrata o infine che siano inseriti nel prontuario AIC. La focaccia senza glutine con fiocchi di patate si può realizzare sia con lievito di birra che con lievito madre, e il risultato è molto simile. Per ottenere una focaccia senza glutine molto soffice è importante anche il metodo di cottura: in questo caso infatti ho preferito cuocere la focaccia senza glutine partendo dal forno freddo, in modo che risulti soffice anche in superficie. La focaccia senza glutine con fiocchi di patate è perfetta per essere farcita e portata con sé per un picnic o una scampagnata.

Focaccia senza glutine con fiocchi di patate ricetta il chicco di mais

Ricetta della focaccia senza glutine con fiocchi di patate

Ingredienti per una focaccia senza glutine di 32 x 40 cm circa:

  • 250 g di mix B per pane Schar
  • 250 g di farina Glutafin 230 g farina Revolution per pane, pizza e dolci
  • 470 ml di acqua tiepida
  • 250 g di lievito madre senza glutine oppure ½ cubetto di lievito di birra fresco oppure ½ bustina di lievito di birra secco
  • 1 busta (75 g) di fiocchi di patate con scritta ‘senza glutine’
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva + 2 cucchiai per guarnire
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • Sale grosso qb per guarnire

Procedimento (preparazione: 15 min. lievitazione: 2-5 ore cottura: 30 min.)

Per preparare la focaccia senza glutine con fiocchi di patate, iniziate sciogliendo il lievito madre o di birra nell’acqua tiepida assieme allo zucchero e mescolate accuratamente (1). Unitevi quindi le farine e i fiocchi di patate (2). Iniziate a impastare: se ce l’avete è meglio usate un’impastatrice o la macchina del pane, altrimenti usate un cucchiaio di legno. Quando l’impasto inizia ad ammassarsi unite il sale e l’olio (3).

Focaccia senza glutine con fiocchi di patate ricetta il chicco di mais 1

Impastate per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto omogeneo e abbastanza appiccicoso (4). Riunitelo al centro della ciotola (5) e copritela con un foglio di pellicola. Fate lievitare nel forno spento e con la luce accesa per 3 ore se avete usato il lievito madre, 1 ora e mezzo se avete usato il lievito di birra (6).

Focaccia senza glutine con fiocchi di patate ricetta il chicco di mais 2

Al termine della lievitazione, rivestite una teglia di 32 x 40 cm con carta da forno e versatevi un cucchiaio di olio. Spalmatelo bene su tutta la carta (7); potete usare le mani, in modo da ungere bene anch’esse, sarà più facile così stendere l’impasto. Rovesciate l’impasto sulla teglia (8) e stendetelo con la punta delle dita (9), senza schiacciarlo eccessivamente.

Focaccia senza glutine con fiocchi di patate ricetta il chicco di mais 3

Coprite l’intera teglia, quindi irrorate la superficie della focaccia senza glutine con un filo di olio (10). Fatela lievitare di nuovo nel forno spento e con la luce accesa 1 ora e mezzo se avete usato il lievito madre, 45 minuti se avete usato il lievito di birra. Una volta trascorso il tempo di lievitazione, guarnite la superficie della focaccia senza glutine con un bel pizzico di sale grosso (11). Cuocete la focaccia senza glutine partendo dal forno freddo e impostando una temperatura di 200° (modalità statica). Io l’ho cotta per 30-35 minuti, ma c’è da dire che i tempi potrebbero variare un po’ da forno a forno, perché dipendono anche da quanto questo ci mette a raggiungere la temperatura impostata (il mio ci mette circa 15 minuti). Comunque considerate che la superficie non deve scurirsi eccessivamente, quindi già dopo 25 minuti potete controllarla, alzandola per verificare anche che sia cotta sotto. Una volta pronta, sfornate la focaccia senza glutine e fatela intiepidire (12).

Focaccia senza glutine con fiocchi di patate ricetta il chicco di mais 4

Servite la focaccia senza glutine con fiocchi di patate tiepida oppure fredda, da sola o farcita con affettati e formaggi.

Se ti è piaciuta la ricetta della focaccia senza glutine con fiocchi di patate segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Risotto ai funghi misti (ricetta vegetariana) Successivo Topinambur trifolati (ricetta contorno)

6 commenti su “Focaccia senza glutine con fiocchi di patate

  1. Annamaria Ossola il said:

    Non ci sono riuscita… Il profumo era buono durante la cottura, e il sapore non sarebbe male… se fosse lievitata!
    Dove ho sbagliato? Mi aiuti?
    Grazie!
    Annamaria

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Annamaria, hai usato i mix di farine indicati nella ricetta? In caso contrario il fatto che non sia lievitata può essere dipeso da quello, ogni mix assorbe i liquidi in modo diverso e bisogna riaggiustare le quantità di acqua per ottenere lo stesso risultato

  2. Giovanna il said:

    Ho già l’acquolina in bocca☺ però vorrei sedere una cosa …. posso sostituire i fiocchi di patate con delle patate lesse? E se si, quale deve essere il peso, sempre 75 gr?
    Grazie,
    Ho già fatto alcune tue ricette, sei bravissima e i miei rusultati
    Giò

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.