Crea sito

Empanadas argentine (ricetta passo passo)

Le empanadas sono dei fagottini di pasta ripieni generalmente di carne, tipici della cucina argentina ma molto diffusi in tutto il Sudamerica. Piatto fortemente radicato nella cultura popolare (anticamente infatti venivano preparate dalle donne al ritorno dei loro mariti dalle pampas), le empanadas pare che provengano addirittura dalla tradizione araba e poi, attraverso gli spagnoli, siano giunte nei paesi dell’America Latina, dove vengono declinate in un’infinità di varianti. Le empanadas più famose, infatti, sono quelle ripiene di carne bovina, condite con spezie come il cumino e il peperoncino e arricchite da ingredienti vari, come olive, uova sode e uvetta. Esistono però anche empanadas di pollo, di pesce, vegetariane… e le stesse possono essere sia fritte che cotte in forno. Le empanadas argentine sono semplici da preparare e adatte ad essere servite come antipasto o come secondo piatto, perfette anche per aperitivi, buffet informali e cene tra amici. Se siete celiaci, potete preparare le empanadas anche senza glutine, seguendo le indicazioni riportate di seguito.

Empanadas argentine ricetta passo passo il chicco di mais

Ricetta delle empanadas argentine

Ingredienti per 8 empanadas (ideali per un antipasto per 4 persone):

Per la base:

  • 180 g di farina 00 (per la versione senza glutine ho usato 90 g di Mix B per pane Schar e 90 g di Glutafin)
  • 1 pizzico di sale
  • 90 g circa di acqua
  • 10 g di olio extravergine di oliva

Per il ripieno:

  • 50 g di cipolla
  • 150 g di macinato di manzo
  • 1 uovo sodo
  • 10 g di olive verdi denocciolate
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 pizzico di cumino in polvere
  • Un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Per la cottura: 1 uovo se le cuocete in forno oppure abbondante olio di arachide se le friggete

Procedimento (preparazione: 45 min. cottura: 15 min.):

Per preparare le empanadas argentine, iniziate dalla pasta, che dovrà riposare una mezzora prima di essere utilizzata. Disponete la farina sul piano di lavoro formando la classica fontana. Aggiungetevi un pizzico di sale e versate al centro l’olio (1). Con una forchetta iniziate a far assorbire un po’ di farina all’olio, quindi versate l’acqua poco a poco al centro del cratere (2). Man mano che versate l’acqua, con la forchetta amalgamatela alla farina. Lavorate quindi l’impasto con le mani, fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo (3). Avvolgetelo nella pellicola e fatelo risposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

Empanadas argentine ricetta passo passo il chicco di mais 1

Nel frattempo dedicatevi al ripieno delle empanadas: cuocete l’uovo in acqua bollente per 9 minuti e fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida per una decina di minuti (4). Tagliate la cipolla a cubetti e fatela soffriggere a fuoco basso nell’olio (5).

Empanadas argentine ricetta passo passo il chicco di mais 2

Unite la carne macinata (6) e sgranatela per bene con un cucchiaio (7). Salatela e aromatizzatela con il peperoncino e il cumino. Fate cuocere a fuoco medio per una decina di minuti. Nel frattempo tagliate le olive a rondelle (8). Unitele quindi alla carne assieme all’uvetta strizzata (9) e lasciate insaporire per un paio di minuti.

Empanadas argentine ricetta passo passo il chicco di mais 3

Spegnete il fuoco e trasferite il composto in una ciotola (10) in modo che si raffreddi più in fretta. Nel frattempo sgusciate l’uovo sodo e tagliatelo a fettine sottili; per questa operazione, se ce l’avete, usate il tagliauova, altrimenti un coltello ben affilato (11). Passate quindi a stendere la pasta per le empanadas: sul piano leggermente infarinato stendete la base con il mattarello (12), formando una sfoglia molto sottile (13).

Empanadas argentine ricetta passo passo il chicco di mais 4

Con un coppapasta, una tazza o un utensile qualsiasi di 12 cm di diametro formate dei dischi (14), che andrete a riempire con un cucchiaio di ripieno e una fettina di uovo (15).

Empanadas argentine ricetta passo passo il chicco di mais 5

Chiudete le empanadas a mezzaluna, sigillando bene i bordi (16). Ripiegate quindi i bordi all’insù, in modo che il ripieno non fuoriesca in cottura. Una volta formate le empanadas (ne verranno circa 8, rimpastando anche i ritagli di pasta e stendendola nuovamente) potete friggerle in abbondante olio di arachide ben caldo oppure cuocerle al forno: in tal caso disponetele su una teglia rivestita di carta da forno e spennellate la superficie con un uovo sbattuto (17). Cuocete nel forno già caldo a 190° (statico) per circa 15 minuti, finché non saranno dorate (18).

Empanadas argentine ricetta passo passo il chicco di mais 6

Servite le empanadas argentine subito.

Se ti è piaciuta la ricetta delle empanadas argentine segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Una risposta a “Empanadas argentine (ricetta passo passo)”

  1. ei ma il ripieno è strepitoso!!!non pensavo fosse così buono!!mi piace conoscere piatti nuovi e diversi dai nostri italiani….le voglio provare,ma io le vorrei fare fritte ihihih!!dai scherzo,proverò queste e se vengono bene poi le fo fritte!!
    bravissima tu fra…e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.