Crocchette di pollo con piselli (ricetta secondo)

Le crocchette di pollo con piselli sono un secondo piatto semplice e gustoso, che si prepara facilmente e in genere è gradito anche ai bambini. La ricetta è quella di Giallozafferano, a cui ho apportato piccole modifiche secondo il mio gusto e le mie esigenze di cucina senza glutine. Le crocchette di pollo con piselli sono costituite da petto di pollo appena scottato sulla piastra, che viene tritato e insaporito con parmigiano e un pizzico di senape e quindi mescolato con i piselli. In genere io cuocio queste crocchette di pollo fritte a immersione nell’olio bollente, ma se volete un secondo piatto più leggero, potete cuocerle in forno con un filo di olio d’oliva. Servite le crocchette di pollo e piselli ben calde, accompagnate da un contorno leggero di insalata mista.

Crocchette di pollo con piselli ricetta secondo il chicco di mais

Ricetta delle crocchette di pollo con piselli

Ingredienti per 4 persone (circa 20 crocchette di pollo):

  • 500 g di petto di pollo a fette
  • 2 uova
  • 150 g di piselli surgelati
  • ¼ di cipolla
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di senape
  • Un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Per impanare e friggere:

  • 2 uova
  • Pangrattato qb (per la versione senza glutine ho usato il pangratì Schar)
  • Abbondante olio di arachide

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 30 min.)

Per preparare le crocchette di pollo e piselli iniziate facendo stufare i piselli: in una padella fate soffriggere leggermente la cipolla tagliata a spicchi nell’olio (1), quindi unite i piselli ancora surgelati assieme a mezzo bicchiere di acqua (2). Fate cuocere i piselli a fuoco medio per circa 10 minuti, finché non saranno cotti ma ancora croccanti; scolateli con un mestolo forato (3) e teneteli da parte.

Crocchette di pollo con piselli ricetta secondo il chicco di mais 1Ungete leggermente una piastra o una padella antiaderente (4) e fatela scaldare bene sul fuoco. Appoggiatevi le fette di petto di pollo (5) e fatele cuocere 3-4 minuti per lato (6).

Crocchette di pollo con piselli ricetta secondo il chicco di mais 2Salatele leggermente e, quando sono cotte, fatele raffreddare su un piatto. Tagliatele a pezzi e mettetele in un mixer (7). Tritatele abbastanza finemente (8), poi aggiungetevi un pizzico di sale, il parmigiano e la senape (9).

Crocchette di pollo con piselli ricetta secondo il chicco di mais 3Mescolate con un cucchiaio e unite anche le uova (10). Amalgamate bene tutti gli ingredienti, e unite infine anche i piselli (11). Mescolate il composto delicatamente per non rompere i piselli (12).

Crocchette di pollo con piselli ricetta secondo il chicco di mais 4Con le mani leggermente umide prelevate una cucchiaiata abbondante di impasto con cui formerete una crocchetta leggermente allungata (13). Toccatela prima nelle uova sbattute (14) e poi nel pangrattato (15), facendolo aderire bene su tutta la superficie.

Crocchette di pollo con piselli ricetta secondo il chicco di mais 5Proseguite così fino all’esaurimento dell’impasto. In un’ampia padella o in una friggitrice fate scaldare bene abbondante olio di arachide e cuocetevi le crocchette di pollo un po’ per volta (16) per 5-6 minuti, girandole di tanto in tanto (17). Quando saranno dorate scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente (18). Servite le crocchette di pollo e piselli ben calde, accompagnate da un contorno di insalata mista.

Crocchette di pollo con piselli ricetta secondo il chicco di mais 6Se preferite un secondo piatto più leggero potete cuocere le crocchette di pollo e piselli in forno, condite con un filo di olio extravergine di oliva, per 20 minuti circa a 180°.

Se ti è piaciuta la ricetta delle crocchette di pollo con piselli segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Scaloppine ai funghi Successivo Colomba senza glutine (ricetta di Pasqua)

2 commenti su “Crocchette di pollo con piselli (ricetta secondo)

  1. oh ma chè belle….e chè buone!!!adoro tuttii tipi di crocchette…..l’unica cosa che non capisco è perchè non mi vnegano mai precise….come le tue per esempio!!!:-)…..bravissima fra!!buona giornata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.