Crea sito

Cestini di patate con mousse di mortadella, ricetta

I cestini di patate con mousse di mortadella sono un antipasto semplice da preparare ma molto scenografico, adatto quindi ad occasioni importanti come il pranzo di Natale o il buffet per il cenone di Capodanno. I cestini, preparati con una base simile a quella del purè e cotti in forno, hanno una crosticina croccante che racchiude un impasto morbido e delizioso. Per riempirli, io ho scelto una mousse di mortadella e ricotta; se non vi piace o se volete stupire i vostri ospiti con ripieni diversi, potete optare anche per una mousse di prosciutto cotto (la trovate qui) o di carciofi (qui), oppure sbizzarrire la vostra fantasia con creme e patè a voi graditi. Preparati con ingredienti semplici ed economici, i cestini di patate con mousse di mortadella vi faranno fare bella figura senza troppa spesa né fatica. La parte più laboriosa della ricetta, infatti, è la preparazione dei cestini di patate, che potete però fare anche con qualche ora di anticipo; la mousse di mortadella, invece, si prepara in un attimo e si conserva tranquillamente in frigorifero anche una notte. Assemblate i cestini di patate con mousse di mortadella solo all’ultimo momento e decorateli con granella di pistacchi.

Cestini di patate con mousse di mortadella ricetta il chicco di mais

Ricetta dei cestini di patate con mousse di mortadella

Ingredienti per 4 persone (8 cestini di patate):

  • 500 g di patate
  • 2 tuorli
  • 50 g di burro
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • Un pizzico di sale
  • Pepe qb
  • Un pizzico di noce moscata

Per la mousse di mortadella:

  • 100 g di mortadella (per la versione senza glutine, controllate le marche consentite. Io ho usato Negroni)
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 90 g di ricotta o di un altro formaggio spalmabile
  • Un pizzico di sale
  • Pepe qb
  • 10-15 pistacchi

Procedimento (preparazione: 25 min. cottura: 1 ora)

Per preparare i cestini di patate con mousse di mortadella, iniziate dalla preparazione dei cestini di patate. Lessate le patate intere e con la buccia in acqua bollente salata per circa 40 minuti (la metà se usate la pentola a pressione), finché non saranno tenere. Pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate (1). Conditele finché sono calde con sale, pepe e burro (2). Mescolate bene finché il burro non si completamente sciolto, quindi unite anche il parmigiano (3).

Cestini di patate con mousse di mortadella Il chicco di mais 1

Fate raffreddare il composto e unitevi i tuorli uno per volta (4). Amalgamateli accuratamente, fino ad ottenere un composto omogeneo (5). Prelevate delle piccole quantità di impasto, poco più grandi di una noce, e formate 8 palline (6).

Cestini di patate con mousse di mortadella Il chicco di mais 2

Schiacciatele leggermente con le mani, formando così dei dischetti di circa 6 cm di diametro, che adagerete su una teglia rivestita di carta da forno (7). Mettete il resto dell’impasto in una sac à poche con bocchetta a stella e formate delle piccole decorazioni lungo tutta la circonferenza dei dischetti (8-9).

Cestini di patate con mousse di mortadella Il chicco di mais 3

Cuocete i cestini di patate nel forno già caldo a 200° (statico) per circa 15 minuti, quindi accendete il grill alla massima potenza per un minuto o due, finché la superficie non risulterà leggermente dorata (10). Sfornateli e fateli raffreddare. Nel frattempo preparate la mousse di mortadella: mettete in un mixer la mortadella a pezzi o a fettine assieme alla ricotta e a due cucchiai di panna (11); salate e pepate leggermente. Frullate per qualche minuto, riunendo ogni tanto gli ingredienti al centro del mixer, fino a ottenere un composto omogeneo (12).

Cestini di patate con mousse di mortadella Il chicco di mais 4

Sgusciate i pistacchi e tritateli grossolanamente con un coltello (13). Poco prima di servire, disponete un cucchiaino di mousse di mortadella al centro dei cestini di patate (14) e guarnite con la granella di pistacchi (15).

Cestini di patate con mousse di mortadella Il chicco di mais 5

Servite i cestini di patate con mousse di mortadella come antipasto a buffet, per il pranzo di Natale, il cenone di Capodanno o per un’altra occasione speciale.

 Se ti è piaciuta la ricetta dei cestini di patate con mousse di mortadella segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette di Natale!

Una risposta a “Cestini di patate con mousse di mortadella, ricetta”

  1. eccoli i tuoi cestini!!!ma vuoi mettere i tuoi con miei???spettacolari fra!!!e poi la mousse di mortadella….chè parlaimo a fare,è troppo buona!!!io faccio i tuoi la prossima volta si si 🙂
    buona giornata carissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.