Crea sito

Cestini di meringa con fragole (ricetta dolce)

I cestini di meringa con fragole sono un dolce delizioso e molto scenografico, da portare in tavola per qualche occasione speciale. Approfittatene finché è stagione, perché questi cestini di meringa con fragole vi faranno fare bella figura senza troppa fatica, né troppa spesa. Simili nella composizione alla pavlova, i cestini di meringa con fragole sono, come suggerisce il nome, delle tortine monoporzione con una base di meringa, il cui interno è riempito da una generosa quantità di panna montata. A completare il tutto, ovviamente, le fragole, che vengono tagliate a fettine e disposte a raggiera, creando così un bel motivo decorativo. I cestini di meringa con fragole sono un dessert davvero buono e molto gradito anche ai bambini; il loro alto contenuto di zucchero li rende però un dolce piuttosto calorico, da concederci solo una volta ogni tanto 😉

Cestini di meringa con fragole ricetta dolce il chicco di mais

Ricetta dei cestini di meringa con fragole

Ingredienti per 6 cestini di meringa con fragole:

Per le basi:

  • 100 g albumi
  • 100 g di zucchero a velo
  • 100 g di zucchero semolato
  • Un pizzico di vanillina (per la versione senza glutine io ho usato quella Bertolini)
  • Qualche goccia di succo di limone

Per il ripieno:

  • 200 ml panna
  • 350 g di fragole fresche

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 2 ore)

Per preparare i cestini di meringa con fragole dovete innanzitutto preparare la base di meringa: qui trovate la ricetta passo passo. Una volta ottenuto il composto di meringa inseritelo in una tasca da pasticcere (1). Foderate con un foglio di carta da forno una teglia e andate a formare i cestini di meringa: formate prima un disco abbastanza sottile di circa 3,5 cm di diametro (2), quindi ripassate lungo la circonferenza, formando una sorta di bordino più alto (3).

Cestini di meringa con fragole ricetta dolce il chicco di mais 1Formate allo stesso modo 6 cestini di meringa, distanziandoli un po’ l’uno dall’altro (4). Infornateli nel forno già caldo a 80° (statico) per circa 2 ore. Le meringhe infatti non devono cuocersi, ma solo asciugarsi. Se notate che iniziano a scurirsi abbassate ancora la temperatura a 60°. Quando saranno perfettamente asciutte tiratele fuori dal forno (5) e fatele raffreddare su una gratella. Nel frattempo montate a neve la panna ben fredda (6). Dato che le meringhe sono già abbastanza dolci, io non ho aggiunto ulteriore zucchero alla panna.

Cestini di meringa con fragole ricetta dolce il chicco di mais 2Lavate le fragole, asciugatele ed eliminate il piccioli; tagliatele poi a fettine (7); lasciatene 6 intere. Passate infine a comporre i vostri cestini di meringa con fragole: prendete le meringhe e riempitele con una cucchiaiata o due di panna (8). Disponetevi le fettine di fragola a raggiera, formando due giri. Appoggiatevi infine al centro una fragola intera (9).

Cestini di meringa con fragole ricetta dolce il chicco di mais 3Servite i cestini di meringa con fragole come dessert per un’occasione speciale.

Note: i cestini di meringa con fragole si conservano in frigorifero per un paio di giorni al massimo. Se volete avvantaggiarvi, però, potete preparare le basi anche con diversi giorni di anticipo e conservarle in un barattolo di latta ben chiuso; in questo modo potrete comporre i vostri cestini di meringa con fragole all’ultimo momento e in beve tempo.

Se ti è piaciuta la ricetta dei cestini d meringa con fragole segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette con fragole!

3 Risposte a “Cestini di meringa con fragole (ricetta dolce)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.