Crea sito

Biscotti a ferro di cavallo ricoperti di cioccolato

I biscotti a ferro di cavallo sono dei deliziosi biscottini di pasta frolla ricoperti di cioccolato fondente, che spesso troviamo in vendita in pasticceria tra i vari tipi di biscotti da tè. Per la loro forma a U che ricorda quella di un ferro di cavallo sono spesso preparati durante le feste perché sono di buon augurio: io ve li propongo in questo periodo in cui tutti abbiamo bisogno di un pizzico di fortuna in più.
Ottimi per accompagnare il tè del pomeriggio, i biscotti a ferro di cavallo, essendo piuttosto spessi e consistenti, sono perfetti anche da inzuppare nel latte o nel caffellatte per la prima colazione. La pasta frolla dei biscotti a ferro di cavallo è abbastanza burrosa e composta anche da una piccola parte di fecola, che la rende più friabile. Per preparare questi biscottini da tè non avrete bisogno di uno stampo particolare: sarà sufficiente formare dei rotolini e ripiegarli a forma di ferro di cavallo. Per essere sicuri che mantengano bene la forma vi consiglio – specialmente in estate quando fa più caldo – di tenerli in frigorifero per una mezzora prima di infornarli.

biscotti a ferro di cavallo ricoperti di cioccolato ricetta tradizionale e senza glutine biscottini da tè a U il chicco di mais
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la versione senza glutine al posto della farina 00 ho usato 120 g di farina di riso + 60 g di farina di mais, entrambe finissime. Se siete celiaci ricordatevi che i seguenti ingredienti devono riportare in etichetta la scritta “senza glutine”: farina di mais, farina di riso, fecola di patate, vanillina, cioccolato fondente.

Per la pasta frolla

  • 1Uovo
  • 120 gBurro
  • 180 gFarina 00
  • 20 gFecola di patate
  • 90 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1/2 bustinaVanillina

Per la copertura

  • 100 gCioccolato fondente (io ne ho usato uno al 70%)

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Ciotola
  • Forno a microonde oppure 2 Pentole per bagnomaria
  • Carta forno
  • 1 Leccarda

Come preparare i biscotti a ferro di cavallo ricoperti di cioccolato

  1. biscotti a ferro di cavallo ricoperti di cioccolato ricetta tradizionale e senza glutine biscottini da tè a U il chicco di mais 1 fare la sabbiatura

    Per preparare i biscotti a ferro di cavallo iniziate mettendo il burro a pezzetti freddo di frigorifero in un mixer insieme allo zucchero, a un pizzico di sale e alla farina (1). Frullate per qualche istante, fino a ottenere un composto sabbioso (2). Unite quindi l’uovo, la vanillina e la fecola (3).

  2. biscotti a ferro di cavallo ricoperti di cioccolato ricetta tradizionale e senza glutine biscottini da tè a U il chicco di mais 2 fare la frolla

    Frullate ancora per qualche secondo, finché il composto non inizierà ad ammassarsi (4). Rovesciatelo a questo punto sul piano di lavoro e impastatelo brevemente con le mani, fino a formare un panetto liscio e omogeneo (5). Avvolgetelo con un foglio di pellicola per alimenti e fatelo riposare nella parte più fredda del frigorifero per 30 minuti. Terminato il tempo di riposo, prelevate dal panetto piccole quantità di impasto, grandi poco più di una noce, con cui formerete dei rotolini lunghi circa 7 cm (6).

  3. biscotti a ferro di cavallo ricoperti di cioccolato ricetta tradizionale e senza glutine biscottini da tè a U il chicco di mais 3 cuocere i biscotti

    Incurvateli dandogli la tipica forma a ferro di cavallo (7). Disponeteli quindi uno accanto all’altro su una leccarda rivestita di carta da forno, distanziandoli un pochino (8). Pur non essendoci lievito cresceranno leggermente in cottura. Ora, per essere certi che mantengano la forma data, vi consiglio di tenerli in frigorifero per circa 30 minuti prima di infornarli. Questo è importante tanto più d’estate, quando anche semplicemente lavorando la pasta frolla il burro tende a sciogliersi. Trascorso il tempo di riposo cuocete i biscotti a ferro di cavallo nel forno già caldo a 180° (statico) per 13-15 minuti. Non devono colorirsi troppo. Sfornateli e fateli raffreddare completamente prima di staccarli dalla teglia (9).

  4. Quando i biscotti a ferro di cavallo saranno freddi potete glassarli con il cioccolato fondente. Spezzettate grossolanamente il cioccolato con un coltello e fatelo fondere al microonde oppure a bagnomaria. Per fondere il cioccolato a bagnomaria dovrete metterlo in un tegame dal fondo spesso, sospeso sopra un altro tegame riempito con acqua bollente sul fuoco. Fate attenzione che l’acqua non arrivi a toccare il fondo del tegame superiore, quello con il cioccolato. Mescolate finché il cioccolato non è completamente fuso.

  5. Per fondere il cioccolato al microonde dovete mettere il cioccolato spezzettato in una ciotola adatta al microonde e cuocerlo alla massima potenza per 20 secondi; mescolate poi con un cucchiaio, quindi cuocerlo ancora alla massima potenza per 10 secondi, ripetendo quest’ultima operazione altre 2 o 3 volte, mescolando sempre tra una volta e l’altra, finché il cioccolato non sarà completamente fuso (10).

  6. biscotti a ferro di cavallo ricoperti di cioccolato ricetta tradizionale e senza glutine biscottini da tè a U il chicco di mais 4 ricoprire i biscotti di cioccolato

    Quando il cioccolato non sarà più bollente, prendete ogni biscotto e, tenendolo per la parte curva, immergete nel cioccolato le due estremità (11) facendo colare nella ciotola il cioccolato in eccesso. Disponete quindi i biscotti a ferro di cavallo glassati su un foglio di carta da forno e fateli asciugare completamente (12).

  7. Una volta asciutti potete servire i biscotti a ferro di cavallo per colazione o con il tè.

Note

Conservazione

I biscotti a ferro di cavallo si conservano fragranti anche per una settimana, chiusi in una scatola di latta.

Consigli e varianti

Se desiderate dei biscotti più morbidi potete aggiungere alla frolla un pizzico di lievito. Considerate però che cresceranno di più in cottura, quindi per avere una bella forma a ferro di cavallo vi consiglio di fare dei rotolini più sottili.

Se volete, potete sostituire 40 g della farina 00 (o della farina di mais per la versione senza glutine) con della farina di frutta secca, ad esempio la farina di mandorle o di nocciole.

Per la decorazione, potete arricchire i biscotti a ferro di cavallo con codette colorate o granella di nocciole o di pistacchio, distribuita sopra il cioccolato prima che si solidifichi del tutto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.