Tramezzini di macinato filanti

Tramezzini di macinato con prosciutto e formaggio.
Se cercate delle polpette originali e diverse dal solito, questi tramezzini golosi e filanti fanno proprio al caso vostro!!
Si tratta di un modo diverso di preparare un piatto classico e tradizionale che piacerà tanto a i bambini, che faranno una festa e li divoreranno in un sol boccone, ma anche ai grandi: il formaggio filante e il prosciutto infatti, renderanno queste originali polpette un secondo perfetto per tutta la famiglia!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6-8 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgMacinato di vitello
  • 6Uova
  • 2 cucchiaiPangrattato
  • 150 gGrana padano (Grattugiato)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pangrattato

Farcitura

  • 200 gProsciutto cotto
  • 200 gFormaggio a pasta morbida

Preparazione

  1. Unite in una ciotola tritato, uova, grana grattugiato e pangrattato, impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate riposare il tutto dieci minuti. Ritagliate un foglio di carta forno, prelevate metà d’impasto e stendetelo in un rettangolo 30×20. Livellate bene cercando di ottenere uno spessore uniforme, distribuitevi sopra il formaggio a fette e il prosciutto.

  2. Coprite con l’altra metà d’impasto e livellate nuovamente, io mi sono aiutata con un mattarello in plastica liscia, potreste anche usare una bottiglia o stendere sulla carne dell’altra carta forno e lavorare con un mattarello comune. Sistemate i margini del rettangolo in modo che siano quanto più retti possibile e poi con l’aiuto di un coltello lungo a lama liscia ritagliate prima sei quadrati e poi con del tagli trasversali su ognuno, ricavate i tramezzini.

  3. Passate ogni tramezzino nel pangrattato, poi scaldate una pistra o una padella, versatevi un filo di d’olio e cuocete con delicatezza da un lato e poi dall’altro.

    Potete anche disporre in una teglia ben unta e cuocere in forno a 180°C statico, per 15 minuti circa, avendo cura di girarli a metà cottura.

  4. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Polpette e patate al rosmarino cotte in padella;

    Polpette cremose ai funghi;

    Polpette al limone delicate e cremose;

    Polpette su foglie di limone ricetta siciliana.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.