Crea sito

Torrone bianco morbido fatto in casa

Torrone bianco morbido fatto in casa, ricetta facile e di sicura riuscita…
Conosco il torrone bianco da sempre, dolce ricordo d’infanzia, mia madre lo adorava e mio padre glielo regalava spesso e poi durante le feste non mancava mai sotto l’albero di Natale…
Ricordo vagamente che quando ero bambina, mia madre qualche volta provò a farlo in casa, ma con scarsi risultati.
Certo, nei lontani anni ’80 internet non esisteva e trovare informazioni utili a realizzare qualcosa di così particolare era difficile, oggi fortunatamente le cose sono diverse e le informazioni giuste sono molto facili da reperire. Ma dal canto mio, ho sempre avuto timore nel realizzare il torrone bianco, credevo fosse una cosa difficile e quasi impossibile da fare in casa, ma qualche giorno fa mi sono presa di coraggio ed ho pensato di mettermi all’opera.
Ho navigato un po’ online, notando che molte blogger prima di me si erano cimentate in questa ricetta ottenendo buoni risultati, ciò mi ha incoraggiato a provare e studiando un po’ qui e un po’ lì, ho trovato la combinazione giuste che mi regalasse un prodotto davvero eccezionale!
Se siete curiosi e volete cimentarvi in questa sfida seguitemi in cucina, la ricetta è facile da realizzare, basta solo armarsi di un po’ di pazienza! 🙂

Torrone bianco morbido fatto in casa
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni500g
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gmandorle
  • 150 gzucchero
  • 120 gmiele (MIllefiori o dacacia)
  • 50 galbumi
  • 1 bustinavanillina (o essenza di vaniglia)
  • q.b.scorza d’arancia (bio)
  • 30 gacqua
  • 2ostie (in fogli rettangolari)

Strumenti

  • Planetaria
  • Spatola ( in silicone)
  • Cucchiaio di legno
  • Pentola capiente

Preparazione

  1. Torrone bianco morbido fatto in casa

    Iniziate dal miele e cuocetelo a bagnomaria per circa 60 minuti.

    Durante la cottura la parte d’acqua contenuta nel miele evaporerà, lasciando il posto ad uno sciroppo ambrato denso e molto appiccicoso.

    Lasciate freddare una goccia di questo liquido, poi mettetelo tra le dita e lasciate che fili come in foto.

  2. Torrone bianco morbido fatto in casa

    Raccogliete in una pentola l’acqua e lo zucchero, ponete sul fuoco e mescolando di continuo aspettate questo si sciolga diventando uno sciroppo limpido.

    Unite il miele allo sciroppo e lasciate bollire delicatamente per qualche minuto.

  3. Montate gli albumi a neve ben ferma e mentre la frusta gira, lascia colore le sciroppo bollente.

    Fate andare la planetaria per qualche altro minuto.

  4. Torrone bianco morbido fatto in casa

    Nello stesso cestello dove avete montato il composto unite le mandorle e la scorza d’arancia bio grattugiata insieme all’essenza di vaniglia…

    Riempite per metà una pentola e cuocete il composto a bagnomaria per circa 90 minuti (io utilizzo lo stesso cestello, che appoggio sulla pentola con l’acqua che bolle).

    Girate inizialmente con la spatola, ma pian piano il composto diventerà piu duro e consistente e dovrete continuare con il cucchiaio di legno. Cuocete per circa 90 minuti senza fermarvi di mescolare.

    Il composto sarà pronto quando non riuscirete più a girarlo con il cucchiaio per quanto duro e appiccicoso. Prima di spegnere, prendete un po’ di parte bianca, lasciatela freddare e valutate la consistenza: se troppo morbido continuate a cuocere.

  5. Torrone bianco morbido fatto in casa

    Disponete sul piano un foglio di ostia, ribaltatevi il torrone, livellatelo con un cucchiaio e coprite con un altro foglio di ostia.

    Passatevi sopra con il mattarello e livellate per bene ancora un po’, lasciate raffreddare 1 ora.

    Dividete il torrone con un coltello affilato e conservate in luogo completante asciutto e privo di ogni tipo di umidità.

    Questo dolce assorbe l’acqua con facilità, quindi è meglio salvaguardarlo e conservarlo in luogo fresco e asciutto, ben chiuso in contenitore ermetico e lontano da zone umide si preserverà senza diventare appiccicoso.

  6. Torrone bianco morbido fatto in casa
  7. Ho lavorato tutto con la mia planetaria kitchenaid con la quale mi trovo benissimo, se volete dare un’occhiata ecco il link: KitchenAid 5K45SSEWH robot da cucina classico, 10 velocità, 4.3 L, Bianco.

    La spatola in silicone invece è simile questa:

    spatola in silicone.

Se cercate l’ostia da acquistare io ho preso una confezione di questa: Ostia per torrone.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

“In questa ricetta vi è la presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.