Crea sito

Patate duchessa facilissime

Patate duchessa facilissime.
Quando ero bambina non c’era matrimonio o pranzo importante in cui le patate duchessa non venivano servite come contorno alla carne: mamma mia quanto mi piacevano!!
Non erano solo buone, erano proprio belle da vedere, le guardavo, le giravo e rigiravo nel piatto prima di romperle, non mi andava proprio d rovinarle, la loro forma m’incantava, chi sa perché… Eppure essere bambini è così: stupirsi delle cose più semplici!!
Voi ricordate le patate duchessa? Volete prepararle insieme a me? Allora ecco la ricetta, vedrete sono semplicissime!!

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni15 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gPatate a pasta gialla
  • 70 gParmigiono o grana
  • 1Uovo
  • 1Tuorlo
  • q.b.Sale
  • 50 gFormaggio fresco spalmabile
  • 30 gBurro
  • q.b.Prezzemolo

Preparazione

  1. Sciacquate le patate, mettetele in una pentola capiente e coprite d’acqua fredda, portate a bollore e cuocete, ci vorranno circa 30-40 minuti, saranno pronte quando infilzandole con una forchetta risulteranno morbide.

    Io le ho cotte a vapore inserendole nella vaporiera del microonde (Questo è il link del mio forno a microonde, magari siete curiosi e volete conoscere il modello Whirlpool MWP 339 SB Forno a Microonde Supreme Chef termoventilato combinato, 33 litri, lo utilizzo davvero per tutto e mi trovo benissimo, cuoce anche in maniera tradizionale, frigge con poco olio ed è versatilissimo).

    Preparandole a vapore basta solo mettere un po’ d’acqua sul fondo del contenitore e cuocere alla media potenza per 15-20 minuti circa.

    Sia nell’uno che nell’atro caso, non togliete la buccia, lo farete dopo.

    Una volta cotta, inseritele nello schiaccia patate e schiacciatele (la buccia rimarrà dentro ‘attrezzo), oppure pelatele prima e schiacciatele con una forchetta raccogliendole in una ciotola, unite poi il resto degli ingredienti e mescolate molto bene.

    Riempite una sac à poche con beccuccio a stella, ungete una teglia antiaderente e formate dei ciuffetti, infornate a 180°C per 15 minuti o fino a doratura desiderata, oppure utilizzando la funzione “crisp” del vostro microonde e la teglia adatta, cuocete per 7 minuti.

  2. le patate sono pronte, impiattate e portate subito in tavola.

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Patatine fritte al microonde;

    Patate alla pizzaiola cotte al microonde;

    Salsicce con patate e cardoncelli cottura anche al microonde;

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.