Crea sito

Panini laugenbrot ripieni prosciutto e formaggio

Panini laugenbrot ripieni prosciutto e formaggio.

Questi meravigliosi panini da buffet sono ispirati ai famosissimi bretzel tedeschi e sono squisiti, uno tira l’altro! Sono molto famosi in Germania, ma solo nella loro versione semplice, guarda quì,  io ne fatto una versione farcita, davvero molto golosa e indicata per aperitivi, brunch e buffet.

Il procedimento, causa l’utilizzo della soda caustica, potrebbe impressionarvi quindi vi darò qualche delucidazione in merito.

  1. Io ho acquistato la soda caustica prenotandola in farmacia, avevo bisogno della certezza che fosse pura.
  2. Ho acquistato quella in perle e non in scaglie, proprio per lo stesso motivo.
  3. La soda va maneggiata con cura proprio perché caustica, quindi attenzione a occhi e mucose.
  4. La soluzione va preparata al 30% non di più!
  5. Immergete i panini usando i guanti, vi si potrebbero screpolare fortemente le mani.
  6. La soda caustica in cottura si disattiverà e quindi i panini saranno buonissimi.
  7. Utilizzate queste accortezze e non ci saranno problemi.

Detto questo, c’è chi utilizza il bicarbonato per ottenere dei panini simili, si tratta di una procedura che non ho mai provato, ma consiste nel portare ad ebolizione un litro d’acqua nel quale sono stati disciolti 50gr di bicarbonato di sodio, i panini verrano immersi in quest’acqua bollente per qualche secondo e poi infornati.

La ricetta originale dei bretzel prevede l’utilizzo della soda, io ho sempre preparato questi panini seguendo la ricetta originale, non ho mai avuto problemi, se non per il fatto che finissero al volo, per il resto fate voi…

 

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 20 panini
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Farina tipo 0
  • 300 ml Acqua tiepida
  • 50 g Burro
  • 12 g Sale
  • 100 g Prosciutto
  • 50 g Formaggio a pasta filata
  • 30 g Zucchero
  • 1 l Acqua (Tiepida)
  • 30 g Soda Caustica
  • 1/2 bustina Lievito di birra secco (o Mezzo panetto fresco)

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina, unite l’acqua, il sale lo zucchero e il burro

  2. Impastate grossolanamente e poi unite il lievito di birra.

  3. Impastate grossolanamente, se usaste il lievito secco assicuratevi  che sia attivo seguendo la procedura indicata in questa ricetta.

  4. Appena l’impasto avrà preso consistenza, rivoltatelo su  un piano da lavoro.

  5. L’impasto sarà appiccicoso, ma non aggiungete farina, fatelo riposare cinque minuti e

  6. poi piegate prendendo i lembi e portandoli verso il centro.

  7. Pirlate l’impasto e dopo altri cinque minuti riprendete le pieghe fatte sopra, ripetete questa operazione per almeno tre volte, una volta ogni 5 minuti. A questo punto l’impasto dovrebbe essere uniforme e incordato. Io ho fatto tutto a mano, ma potreste pure usare una planetario o un robot da cucina.

  8. Dividete la pasta in tanti piccoli pezzi di circa 60/70 g,

  9. fate delle palline e mettete a riposare al caldo per trenta minuti, basta la lucina del forno accesa per ottenere circa 26°.

  10. Passata le mezz’ora, schiacciate ogni pallina assottigliandone i margini e lasciando il centro più spesso, farcite con un quadretto di formaggio e un pezzettino di prosciutto e chiudete

  11. Mettete a lievitare i panini farciti fino al raddoppio.

  12. Quando i panini saranno ben lievitati, preparate con molta attenzione, una soluzione di acqua soda caustica. La foto vi mostra quella che uso io, comprata rigorosamente in farmacia.

  13. La soluzione andrà fatta al 30% percento, cioè 1 litro d’acqua appena tiepida e 30 g di soda caustica, non appena unirete la soda all’acqua quest’ultima aumenterà di qualche grado, mescolate con uno strumento in  plastica.

  14. Armatevi di guanti  e piano piano immergete ogni panino nella soluzione per qualche secondo e

  15. poi disponetelo su una teglia ricoperta di carta forno.

  16. Aggiungete qualche semino in superficie e infornate a 180° per circa dieci minuti o fino a quando non si siano ben bruniti.

    Vi ricordo che se le mie ricette vi piacciono, ho il piacere di invitarvi sulla mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose ricette!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram , su twittere su google+.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

     

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.