Gelato stecco al caffè con copertura al cioccolato bianco

Gelato stecco al caffè con copertura al cioccolato bianco, una ricetta veloce e furbissima per un gelato perfetto, cremoso e senza gelatiera!
Amate il caffè e andate matti per il gelato? Allora dovete assolutamente provare questa ricetta furbissima, per preparare dei gelati stecco al caffè buoni come quelli del pasticcere, con un cuore delizioso, profumato e cremoso e con una copertura croccante super seducente!
Curiosi? Corriamo in cucina allora!!

Gelato stecco al caffè con copertura al cioccolato bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni6 gelati
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpanna fresca liquida
  • 100 glatte condensato
  • 10 gcaffè solubile
  • 30 glatte
  • 300 gcioccolato bianco
  • 100 gcioccolato fondente

Strumenti

  • Frusta elettrica o planetaria
  • Stampi in silicone per gelati
  • Stecche in legno o plastica

Gelato stecco al caffè con copertura al cioccolato bianco: preparazione…

  1. Trenta minuti prima di iniziare la lavorazione, mettete una ciotola in congelatore.

    Versate il latte tiepido in un bicchiere, aggiungete il caffè solubile e mescolate fino a scioglierlo, ci vorranno circa 5 minuti, aggiungete il latte condensato e mescolate ancora.

    Prendete la ciotola dal congelatore, versategli la panna, che deve essere fredda anch’essa e cominciate a montarla con le fruste ( se ciotola e panna fossero caldi, non potreste riuscirci).

    Ottenuta una massa areata e gonfia, unite il composto base al caffè e mescolate.

  2. Distribuite il tutto negli stampi c che avete scelto per confezionare i vostri gelati, fissate gli stecchi e ponete nel congelatore per almeno 4 ore.

    Scogliete il cioccolato bianco a bagnomaria, a fuoco dolce, facendo in modo che la bastardella venga lambita dal solo vapore e non dall’acqua bollente, mescolate spesso evitando che il cioccolato si scaldi troppo.

    Sformate i gelati e passateli nel cioccolato velocemente, teneteli in mano un paio di minuti, il tempo che serve a far rapprendere il cioccolato, posizionateli su della carta forno e riponeteli nel congelatore.

    Mentre lavorata su un gelato, gli altri dovranno stare sempre al freddo.

    Se volete dare ai gelati un tocco in più, sciogliete anche del cioccolato fondente, versatelo in una sac à poche usa e getta e fate un foro piccolo, in alternativa usate una busta per alimenti o realizzate un cono con della carta forno e fissatelo col nastro adesivo. Decorate i gelati e rifinite con dei chicchi di caffè se li avete.

    I gelati sono pronti, serviteli, o lasciateli in congelatore ben chiusi in un contenitore ermetico, si conserveranno bene per tutta l’estate.

    Se non avete gli stampi e volete comunque realizzare i gelati, provate questa versione: biscotto gelato alla nutella senza gelatiera.

Trovate gli stampi per il gelato e le stecche in legno on line, mentre le stecche in plastica sono realizzate rompendo delle posate in plastica usa e getta.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.