Chiacchiere col vino rosso senza lievito

Chiacchiere col vino rosso senza lievito.
Oggi prepareremo delle chiacchiere originali e profumatissime, impastate col vino rosso e un pizzico di cannella, ho trovato la ricetta in un vecchio quaderno di cucina di mia nonna ed ho voluto provarla.
Il risultato mi è piaciuto talmente tanto, che ho pensato di condividerla con voi: curiosi? Ecco la ricetta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 0 (0)
  • 1Uovo
  • 25 gBurro
  • 25 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • Mezza bustinaVanillina
  • 1 cucchiainoSucco di limone
  • q.b.Vino rosso (per impastare)
  • q.b.Olio di semi di girasole
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Versate la farina su una spianatoia, fate una fontana e inserite tutti gli ingredienti, mescolate grossolanamente e poi finite di impastare aggiungendo il vino rosso, che andrà ad occhio fino ad ottenere una pasta soda e setosa.

  2. Stendete la pasta in una sfoglia sottilissima, potete utilizzare la “nonna papaera” o sfogliatrice e poi ritagliare le chicchiere con una rondella zigrinata. Mettete una padella con olio di semi sul fuoco, per valutare la temperatura dell’olio inserite la punta di uno stuzzicadenti, se farà molte bollicine quest’ultimo sarà pronto per friggere. Prendete le chiacchiere, se fossero troppo spesse stiratele un po col mani e cominciate a friggere, facendo attenzione che lolio non diventi eccessivamente caldo.

    Scolatele e poggiatele su della carta assorbente.

    Prima di servirle, cospargetele di zucchero a velo.

  3. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Frittelle soffici del luna park;

    Frittelle dolci veloci morbidissime;

    Frittelle di mele alla cannella velocissime;

    Frittelle di mele al forno pronte in 5 minuti;

    Frittelle di mela ricetta della nonna;

    Castagnole catanesi con crema di ricotta;

    Castagnole alla crema con yogurt nell’impasto;

    Chiacchiere senza burro senza lattosio e senza lievito;

    Chiacchiere senza lievito friabili e bollose.

Note

Per limitare il cattivo odore, mentre friggete, tenete sul gas a bollire un pentolino con acqua e aceto, il vapore eviterà che l’odore di frittura si sparga per casa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.