Cheesecake al melone senza yogurt e senza cottura

Cheesecake al melone senza yogurt e senza cottura…
Fresca, leggera, golosa e senza cottura, questa cheesecake al melone racchiude in se tutto il gusto e il colore dell’estate.
Ricca di frutta e soffice come una nuvola é così delicata che piacerà a tutti, ma soprattutto a chi come me ama il melene in tutte le sue varietà!!
Siete curiosi di provare la ricetta e volete realizzare anche voi questa bontà? Ecco la ricetta, seguitemi in cucina e come sempre la prepareremo insieme passo passo!

Cheesecake al melone senza yogurt e senza cottura
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni8-10
  • CucinaItaliana

Per la base

  • 400 gbiscotti (secchi o quelli che avete in casa)
  • 120 gburro

Per la crema

  • 250 gmascarpone
  • 250 gricotta (ben asciutta)
  • 200 gpanna fresca liquida
  • 100 gzucchero
  • 250 gmelone (retato)
  • 50 glatte
  • 10 gcolla di pesce
  • 1/2limone (solo il succo)
  • 1 bustinavanillina
  • 12savoiardi
  • q.b.latte

Per la finitura

  • 250 gmelone (retato)
  • 1 cucchiaiolatte condensato
  • Mezzolimone (solo il succo)
  • 8 gcolla di pesce
  • q.b.cioccolato bianco
  • q.b.farina di pistacchi
  • q.b.melone

  • Stampo a cerniera da 24 cm
  • Planetaria (o sbattitore elettrico)

Cheesecake al melone senza yogurt e senza cottura: preparazione…

  1. Nel mixer tritate i biscotti (potrete usare i digestive, dei biscotti secchi o dei comuni frollini, ma ricordate che i biscotti secchi richiedono un p’ più di burro)e riduceteli in polvere, unite il burro a temperatura ambiente, lavorate fino ad ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.

    Rivestite una teglia a cerniera con carta forno, versate i biscotti e compattate il tutto prima con le mani e poi con uno strumento che vi permetta di livellare bene, un cucchiaio o il fondo di un bicchiere.

    Riponete in frigo.

  2. Versate la panna da montare fredda in una ciotola ghiacciata (monterà più facilmente), lavorate fino ad ottenere una mousse sostenuta, unite la ricotta e il mascarpone e amalgamate.

    Frullate 250g di melone con 100g di zucchero e un cucchiaio di succo di limone, aggiungetelo al composto.

  3. Ammollate la colla di pesce in 50g di latte freddo, poi scaldate un attimo al microonde o in un un pentolino e scioglietela bene.

    Aggiungete la colla di pesce sciolta nel latte alla mousse al melone che avete preparato.

  4. Versate metà del composto nello stampo dove avete fatto la base di biscotti e burro, scuotete e livellate, distribuitevi uno strato di savoiardi e irrorate con un po’ di late.

    Lasciate riposare dieci minuti e aggiungete il resto del composto.

    Scuotete lo stampo e livellate, riponete in frigo per circa un’ora o fino a quando la superficie non si sia rappresa un po’ (toccate il centro con un dito)

    .

  5. Ammollate la colla di pesce in 50g d’acqua, appena si sarà ammorbidita, scaldate il tutto al microonde o in un pentolino fino a scioglierla, ci vorranno pochi secondi.

    Frullate 250g di melone con il latte condensato e un cucchiaio di succo di limone (o un cucchiaio di zucchero), aggiungete la colla di pesce sciolta nell’acqua e mescolate.

    Versate il tutto sulla cheesecake, ricoprite con pellicola e riponete in frigo per 6 ore (io preferisco tenerlo in frigo una notte, quando fa troppo caldo è l’ideale dato che nessuno apre il frigo).

  6. Trascorso il tempo di riposo, staccate la torta dai bordi con un coltello, sformatela e spostatela su un piatto da portata.

    Decorate a piacere, io ho usato cioccolato bianco, palline di melone ricavate con uno scavino, farina di pistacchi e menta fresca.

    Portate in tavola o conservate in frigo fino al momento di servirla.

    Conservate la parte avanzata in frigo per due giorni al massimo.

  7. Seguimi sui social per restare aggiornato sulle novità: 

    facebook ; pinterest; instagram; twitter.

    Se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.