Barchette di cipolla ripiene di polpette

Barchette di cipolla ripiene di polpette.

La ricetta delle barchette di cipolla, cosi come quella degli involtini di zucchine con polpette, è nata passeggiando al supermercato, nel settore carni, tra i banconi dei preparati alimentari.

Dovete sapere che mio marito è il mio primo fan e seguono a ruota i miei figli, quindi quando notano qualcosa che potrebbe essere uno spunto per una ricetta interessante, sono subito pronto a darmi suggerimenti.

Così è successo  per questa ricetta: mio marito gironzolava attorno al bancone dei preparati e ad un tratto, ha attirato la mia attenzione su delle cipolle ripiene che parevano davvero interessanti, il risultato è stato che tornati a casa, ho subito cominciato a smanettare in cucina, reinterpretando la ricetta a modo mio.

Il risultato alla fine è piaciuto molto e adesso voglio condividerlo con voi!

Curiosi? Seguitemi in cucina allora, prepareremo insieme le nostre barchette di cipolla!

 

Barchette di cipolla ripiene di polpette
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Macinato di vitello
  • 3 Uova grandi
  • 70 g Grana grattugiato (o parmigiano)
  • 1 cucchiaio Pangrattato
  • 4 cipolle bianche o rosa (grandi)
  • formaggio a pasta morbida per la finitura

Preparazione

  1. Barchette di cipolla ripiene di polpette

    Preparate il ripieno: in una ciotola riunite il macinato, le uova, il formaggio e il pangrattato, mescolate e mettete da parte.

    Preparate le cipolle: pelatele e dividetele a metà.

  2. Scavate le cipolle in modo da far rimanere solo i due anelli più esterni, dove si dovesse formare un buco, chiudetelo con la cipolla che avete estratto, condite con un pizzico di sale e un po’ d’olio.

    Riprendete il ripieno, se troppo duro aggiungete un po’ di latte, deve infatti restare morbido per evitare che si asciughi troppo in cottura.

    Farcite ogni barchetta con questo ripieno.

    Ricoprite una teglia con carta forno, ungetela e distribuitevi le cipolle, coprite con la carta forno e chiudete con un foglio di alluminio.

    Infornate a 180°C statico per 20 minuti, quindi eliminate la copertura e proseguite per altri 10 minuti circa (tastate per valutare la cottura), sfornate, mettete sopra un pezzo di formaggio a pasta morbida e rimettete in forno spento per un minuto ancora.

     

  3. Barchette di cipolla ripiene di polpette

    Le nostre barchette di cipolla sono pronte, calde e saporite per essere portate in tavola subito.

    Se avete gradito la ricetta, vi invito a visitare la mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram  e su twitter.

    Ricordate, se realizzate le ricette del blog inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Se questa ricetta ti è piaciuta guarda pure:

    -Involtini di vitello con prosciutto e formaggio facili e veloci;

    Involtini di lonza con spinaci, prosciutto e formaggio

    Involtini al formaggio e cipollotto;

    Involtini di peperoni al formaggio Filante;

    Involtini di lonza e speck ai funghi;

    Polpette con cipolla e pomodoro;

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.