Crea sito

Ravioli cinesi al vapore

Da quanto tempo desideravo ed ero curiosa di preparare questi gustosi ravioli con la classica ricetta all’orientale, utilizzando sia gamberi che carne di maiale, e non avrei mai creduto di riuscire e riprodurre il sapore e l’aroma di quelli che si mangiano al ristorante!

Il risultato devo dire é stato più che soddisfacente ….Guardate insieme il procedimento che ho seguito io…non é difficile, solo bisogna fare le cose con calma e acquistare tutti gli ingredienti per non essere impreparati all’ultimo momento.
Questo piatto tipico cinese, viene preparato utilizzando o dei cestelli di bambù adagiando sulla base delle foglie di verza, oppure in alternativa con la classica vaporiera come ho fatto io, facendo cuocere quindi con il solo vapore e senza alcun contatto diretto con l’acqua.
Una volta cotti, i ravioli vanno fatti insaporire con della salsa di soia e mangiati belli caldi…che dire…a me piacciono tantissimo e di sicuro li riproporrò a breve in casa visto che anche i miei figli hanno gradito il piatto anzi…la prossima volta pretendono la bacchetta per mangiarli !

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni5
  • CucinaCinese

Ingredienti per l’impasto per circa 40 ravioli

  • 500 gFarina 00
  • 300 mlAcqua
  • q.b.Sale

Per la farcitura interna dei ravioli

  • 100 gGamberi
  • 300 gCarne di suino (macinata)
  • 200 gVerza o cavolo cinese
  • 1Carote (grande)
  • 1Cipolle
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Zenzero fresco (facoltativo)

Preparazione per l’impasto

Per prima cosa prendete la farina e versatela su una spianatoia, create un buco nel centro e versate l’acqua con un pizzico di sale ed impastate energicamente fino a creare un panetto bello sodo e compatto che coprirete per circa 30 minuti e farete riposare prima di stendere.
  1. Preparate intanto tutti gli ingredienti per la farcitura interna dei ravioli, quindi fate dei pezzettini piccoli della carota, cipolla, verza.

  2. Praticamente da crudi, dovete frullare insieme tutti gli ingredienti aggiungendo alla fine le foglie di verza.

  3. Ecco alla fine otterrete un composto così cremoso …se non riuscite bene a frullare aggiungete poca acqua..

  4. Dopo aver fatto riposare la pasta 30 minuti, ora potrete spianare con l’aiuto del mattarello e poi creare dei cerchi con un taglia biscotti da 10/12 cm di diametro o un bicchiere.

  5. Disponete con un cucchiaio la quantità necessaria per farcire il singolo raviolo e ricoprite con altro disco di pasta schiacchiando bene le estremità ad evitare che in cottura fuoriesca dell’impasto.

  6. Ecco pronti i ravioli da mettere in vaporiera!

  7. Ci vorranno 10/12 minuti prima che siano cotti bene all’interno da quando l’acqua bollirà sotto..

  8. Ovviamente a coperchio chiuso..

  9. Una volta cotti e adagiati su un piatto da portata, versate su della salsa di soia che renderà assoluto gusto sapore e aroma a questo piatto caratteristico!

  10. La foto mi rendo conto non rende bene l’idea…ma vi assicuro erano davvero gustosi…io ne vado ghiotta !

    Buon Appetito !

/ 5
Grazie per aver votato!