Get a site
0 In Bowl & Piatti salati/ Vegan

Risotto alla zucca (vegan)

L’autunno sta arrivando e porta con sé tutti i colori tipici della stagione delle piogge. Ma non disperatevi perché l’autunno è il tempo delle zucche e possiamo godere della loro bontà con questo risotto alla zucca, versione vegan 🙂

Il risotto alla zucca è un classico del periodo autunnale (infatti la ricetta è di mia nonna) ma sapevate che è anche ricco di nutrienti?
La zucca infatti è ricca di fibre, sali minerali come calcio, fosforo, potassio e vitamine A, B e C. Il beta-carotene, oltre a conferire il tipico colore arancione che troviamo anche nelle carote, è un potente antiossidante e previene l’invecchiamento cellulare. Inoltre la zucca contiene magnesio, un miorilassante (cioè contribuisce a rilassare i muscoli) che aiuta contro lo stress e la stanchezza quotidiana. Infine, l’acqua e il potassio contenuti nella zucca contrastano la retenzione dei liquidi.

Questa ricetta è ideale per scaldare serate autunnali, magari piovose, o per stupire amici e parenti con un piatto delicato e nutriente, totalmente vegetale.

Risotto alla zucca
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaBenessere

Ingredienti

  • 300 gzucca
  • q.b.carote
  • q.b.cipolla
  • 160 griso
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.semi di zucca

Preparazione del risotto alla zucca

  1. Innanzitutto prepariamo la cremina di zucca con la quale cuoceremo il riso.

    1) Sbucciate e tagliate la zucca a pezzi (più piccoli sono più facile sarà cuocerli e ridurli in purea).

    2) Scaldate una pentola con un filo d’olio e versate i pezzettini di zucca. Fate rosolare la zucca per un paio di minuti, poi aggiungete dell’acqua bollente fino a coprire completamente e superare di poco i pezzi di zucca. Date una mescolata e lasciate cuocere a fiamma media.

    3) Dopo un pò di tempo (15 min circa) noterete che la zucca si è ammorbidita. Con una paletta tagliate e riducete in purea i pezzettini di zucca. Non preoccupatevi se non ottenete una cremina perfetta, durante la cottura del riso la zucca continuerà a sciogliersi. Se però volete essere sicuri che non ci siano pezzi interi, potete anche frullare il tutto con un frullatore a immersione.

    4) A questo punto aggiungete un pò d’acqua in modo da rendere la purea più liquida e abbassate la fiamma.

    5) Prendete un’altra pentola (nella quale cuocere il riso) e fate un soffritto di carota e cipolla. Versate il riso e mescolate.

    6) Dopo un paio di minuti, con l’aiuto di un mestolo, prelevate un paio di mestoli di zucca e versateli nel riso fino a ricoprirlo.

    Procedete come per preparare un risotto: mano a mano che l’acqua si asciuga prendete un altro mestolo di zucca in modo tale da non far cuocere il riso immerso completamente nell’acqua ma solo nella quantità necessaria.

    7) Dopo circa 20 minuti il riso dovrebbe essere cotto e la cremina di zucca finita. Potete quindi spegnere il fuoco ricordandovi di lasciare un pò d’acqua perché il riso raffreddandosi tenderà ad asciugarsi.

    8) Versate il risotto alla zucca vegan nei piatti e decorate con del prezzemolo fresco e dei semi di zucca.

/ 5
Thanks for voting!

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.