Torta di mele e ricotta senza farina

Torta di mele e ricotta senza farina 01
Torta di mele e ricotta senza farina

Torta di mele e ricotta senza farina, un dolce che amerete fin dal primo assaggio e che non lascerete più.

Di versioni ce ne sono davvero molte, infatti anche sul mio Blog potete leggerne qualcuna, ma questa ricetta è davvero una bontà. Una torta di mele dal gusto delicato, soffice e cremoso, da gustare in ogni momento della giornata, ma servita a fine pasto è davvero deliziosa.

In questa versione, oltre a non esserci farina (quindi ideale anche per chi segue una dieta priva di glutine), non c’è né burro né olio, ma va preparata semplicemente con uova, ricotta, zucchero, fecola di patate, latte e mele.

Scopriamo insieme come realizzare la Torta di mele e ricotta senza farina.

Ingredienti per uno stampo da 26 cm:

  • 4 mele medio-piccole o 2 grandi
  • 500 gr di ricotta
  • 150 gr di fecola di patate
  • 130 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di latte a temperatura ambiente
  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la scorzetta di limone grattugiate – solo se non trattato –
  • zucchero semolato q.b. – da cospargere sulla torta prima di mettere in forno –
  • zucchero a velo q.b. – se desiderate decorare –

Realizzare la nostra Torta di mele e ricotta senza farina è davvero semplicissimo: in una ciotola lavorate con le fruste elettriche, per 3-4 minuti, le uova con lo zucchero; quindi unite la ricotta, la scorza di limone, il pizzico di sale e mescolate fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e soffice.

A questo punto unite il latte a filo continuando a mescolare.

Infine aggiungete la fecola di patate e il lievito setacciati, amalgamando bene il tutto.

Fatto questo, versate il composto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato.

Mettete momentaneamente da parte lo stampo.

Sbucciate le mele e tagliatele a fette non troppo sottili, quindi adagiatele nello stampo, sul composto della torta.

Torta di mele e ricotta senza farina 02

 

Cospargete il tutto di zucchero semolato e mettete in forno già caldo. Infornate in forno a 180° per circa 40 minuti, la superficie dovrà risultare dorata.

Una volta cotta, fatela raffreddare completamente e trasferitela su di un piatto da portata; mettete lo zucchero a velo solo poco prima di servire.

Note

  • Se volete una torta più alta, optate per uno stampo un po’ più piccolo
  • Il dolce si conserva in frigorifero per 3-4 giorni

Spero tanto che questa ricetta vi sia piaciuta, io vi saluto e vi ringrazio per aver scelto il mio Blog.

Se volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, venite a trovarmi nella mia pagina Facebook cliccando su il Bello del Fornello e cliccate su “segui”.

Se preparate qualche altra mia ricetta, non esitate a postarla sul vostro profilo Instagram con l’hashtag #ilbellodelfornello oppure pubblicatela sul gruppo Facebook Fornelli che Passione by BF.

Fatemi sapere se vi è piaciuta e se avete apportato qualche modifica personale e, se avete dubbi, mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande. Mi trovate anche su InstagramPinterestTwitterTelegram, per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)