Straccetti di vitello cotti al forno

Straccetti di vitello 01
Straccetti di vitello cotti al forno

Gli Straccetti di vitello: croccanti fuori, teneri dentro.

La prima volta che ho assaggiato gli Straccetti di vitello è stato qualche anno fa, in una rinomata braceria in provincia di Bari, e mi sono piaciuti davvero molto.

Gli Straccetti di vitello cotti al forno, se si sceglie una buona carne, e si sta attenti alla cottura, sono una vera prelibatezza, tenerissimi e con un gusto esplosivo.

Al momento dell’acquisto della carne, chiedete al vostro macellaio di tagliarla a straccetti, in quanto devo essere davvero molto sottili.

Ora trasferiamoci in cucina e prepariamo insieme gli Straccetti di vitello cotti al forno.

Ingredienti per quattro persone:

  • 600 gr di straccetti di vitello (o manzo)
  • 100 gr di pangrattato
  • 60 gr di grana padano grattugiato
  • 1 cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva
  • 1 ciuffetto di prezzemolo tritato finemente
  • 1 pochino di paprika dolce o piccante (se la gradite)

Realizzare gli Straccetti di vitello cotti al forno è davvero molto semplice e veloce, è per questo che li preparo anche per la mia famiglia o quando ho ospiti a casa.

Vi consiglio di metterli in forno solo pochi minuti prima di servirli, in quanto hanno una cottura davvero breve e vanno mangiati caldi.

Iniziate mettendo la carne in una ciotola, versare l’olio, date una bella mescolata e tenete da parte.

Straccetti di vitello 02

Intanto misceliamo gli ingredienti per la panatura: pangrattato, formaggio grattugiato, prezzemolo, paprika e mescoliamo bene.

A questo punto non vi resta che trasferire la carne nella ciotola del condimento, girate gli straccetti in modo da far aderire la panatura alla carne in modo omogeneo.

Adagiate tutti gli straccetti su di una teglia da forno rivestita con carta-forno, aggiungete un po’ di olio evo a filo.

Con il mio codice sconto ZG5Z6 potrete acquistare la prima box a €9.99 anziché €15.99

Mettete a cuocere in forno già caldo a una temperatura di 200° per 7-8 minuti (non prolungate troppo i tempi di cottura, altrimenti la carne si indurisce).

A cottura ultimata, servite i vostri Straccetti di vitello cotti al forno ancora caldi, magari aggiustando di sale se il vostro palato lo richiede.

Per rendere perfetta la mia cena, a questo secondo di carne ho voluto abbinare una fresca Kozel Dark, trovata nella Degustabox di settembre. Una lager scura con il colore di una Porter, grazie alla miscela di 4 diversi malti. Dall”aspetto scuro e corposo ma sorprendentemente rinfrescante e leggera da bere. La bassa gradazione alcolica (3,5% Vol) la rende adatta a molteplici abbinamenti culinari.

Spero davvero che la ricetta vi sia piaciuta, io vi aspetto qui per nuovi viaggi culinari!

Se vi è piaciuta la mia ricetta e se volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, venite a trovarmi nella mia pagina Facebook cliccando su il Bello del Fornello e cliccate su “segui”.

Se preparate qualche altra mia ricetta, non esitate a postarla sul vostro profilo Instagram con l’hashtag #ilbellodelfornello oppure pubblicatela sul gruppo Facebook Fornelli che Passione by BF.

Fatemi sapere se vi è piaciuta e se avete apportato qualche modifica personale e, se avete dubbi, mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande. Mi trovate anche su InstagramPinterestTwitterTelegram, per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)