Salsiccia con cipolla al vino bianco

Salsiccia con cipolla al vino bianco 01
Salsiccia con cipolla al vino bianco

La Salsiccia con cipolla al vino bianco è un secondo di carne veramente sfizioso e molto saporito; da servire anche a una cena fra amici particolarmente portati per pietanze caserecce e sostanziose.

La preparazione è molto semplice e non richiede particolari abilità culinarie, dovete solo prestare un po’ di attenzione alla cottura della cipolla, che deve cuocere a fiamma bassa in modo da risultare morbida e dolce.

Per la ricetta ho scelto la cipolla gialla, ma va bene anche quella rossa o quella bianca. Lo stesso discorso vale per la carne: nel mio caso ho utilizzato le salsicce di maiale senza aromi, ma voi optate pure per le vostre preferite.

La salsiccia è una tipologia di carne che si presta a essere cucinata in svariati modi; qui vi propongo qualche altra ricetta:

Ora seguitemi in cucina e preparate con me la Salsiccia con cipolla al vino bianco.

Ingredienti per quattro persone:

  • 8 salsicce lunghe di maiale
  • 2 cipolle grandi
  • ½ bicchiere vino bianco
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • qualche rametto di rosmarino o in alternativa qualche foglia di salvia
  • sale q.b.

Per preparare la Salsiccia con cipolla al vino bianco iniziate col pulire e affettare -non troppo sottili- le cipolle, quindi tenetele da parte.

In una padella antiaderente mettete 1 cucchiaio di olio e fatelo scaldare leggermente. Aggiungete le salsicce -se volete potete eliminare il budello- e rosolatele da tutti i lati a fiamma moderata.

Salsiccia con cipolla al vino bianco 02

Quando le salsicce saranno ben rosolate, toglietele dal fuoco e mettetele da parte, lasciando il fondo di cottura nella padella.

Nella stessa padella mettete il secondo cucchiaio di olio e stavolta mettete a cuocere le cipolle.

Fatele insaporire per un paio di minuti, avendo cura di mescolare spesso, per evitare che la cipolla si bruci; dopodiché aggiungete mezzo bicchiere di acqua.

Portate la fiamma del fornello al minimo e lasciate cuocere le cipolle, coprendole con un coperchio, finché non risulteranno morbide.

Una volta pronte le cipolle, e tutta l’acqua che avete aggiunto sarà evaporata, salate (se necessario) e mescolate.

Adesso riprendete le salsicce e mettetele nella padella con le cipolle; unite il vino bianco e il rametto di rosmarino e mescolate ancora una volta.

Coprite nuovamente la padella, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti.

Passato questo tempo, spegnete il gas e servite la Salsiccia con cipolla al vino bianco ancora ben calda.

Buon Appetito!

Se vi è piaciuta la mia ricetta e se volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, venite a trovarmi nella mia pagina Facebook cliccando su il Bello del Fornello e cliccate su “segui”.

Se preparate qualche altra mia ricetta, non esitate a postarla sul vostro profilo Instagram con l’hashtag #ilbellodelfornello oppure pubblicatela sul gruppo Facebook Fornelli che Passione by BF.

Fatemi sapere se vi è piaciuta e se avete apportato qualche modifica personale e, se avete dubbi, mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande. Mi trovate anche su InstagramPinterestTwitterTelegram, per non perdere nessuna novità!!

All’interno dell’articolo, sono stati inseriti link di affiliazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)