FUNGO ITALIANO CERTIFICATO – Più sano più buono

Fungo Italiano Certificato
Fungo Italiano Certificato

Il Consorzio fungo italiano certificato è nato nel 2015 con lo scopo di tutelare e la valorizzare la coltivazione di funghi in Italia; già questo è per me un valido motivo per cui con molto piacere, ed un pizzico di orgoglio, vado ad ospitare sul mio Blog questa realtà tutta made in Italy.

Per chi mi segue da un po’ di tempo, sa bene quanto io sia una convinta sostenitrice dei prodotti gastronomici del nostro bel paese e di quanto mi prodighi per il loro consumo.

I funghi italiani certificati crescono esclusivamente in terriccio italiano certificato, rinnovato ad ogni coltivazione e composto da materia prima organica, biodegradabile e controllata.

Ogni step della filiera produttiva del Fungo Italiano Certificato è costantemente monitorato per garantire un prodotto di qualità in termini sia visivi che organolettici.

Inoltre, solo in Italia il fungo coltivato viene raccolto mantenendo intere le radici e con un residuo di terriccio, per mantenerne la freschezza più a lungo.

Su ogni prodotto viene applicata l’etichetta informativa sigillata dal bollino SGS per garantirne la chiarezza e la trasparenza.

L’origine, la lavorazione e la distribuzione sono infatti tracciati in ogni parte del processo. Una sicurezza per il consumatore che oggi più che mai desidera scegliere con consapevolezza i prodotti da portare sulla sua tavola.

Più sano ma anche più buono. La varietà di funghi prodotte dalle aziende del Fungo Italiano Certificato in un ambiente controllato e con processi fisici e biologici conformi all’attuale normativa, offrono una molteplice gamma di sapori, rendendo i nostri funghi buoni e saporiti.

funghi italiani certificati sono coltivati rispettando il loro naturale ritmo biologico di crescita. La mano dell’uomo non opera nessun tipo di forzatura, né chimica né fisica, che possa alterare le proprietà organolettiche dei prodotti. A beneficio dei nutrienti e del gusto

Il fungo italiano è un prodotto ad alto contenuto proteico, basso contenuto calorico, bassissimo contenuto di sale e zero grassi; con queste caratteristiche organolettiche il fungo italiano rappresenta un ottimo compromesso tra gusto e leggerezza.

Ora vado ad illustravi nel dettaglio le varietà di funghi che il consorzio mi ha inviato (due confezioni per tipo), permettetemi a tal proposito di sottolineare la freschezza di ogni singola confezione:

  • Champignon o Prataiolo bianco (intero e già affettato);

Fungo Italiano Certificato champignon

  • Prataiolo crema;

Fungo Italiano Certificato Prataiolo crema

  • Pioppino (il mio preferito);

Fungo Italiano Certificato prataiolo

  • Plerotus o Gelone;

Fungo Italiano Certificato Plerotus

  • Cornucopiae (il preferito di mio marito).

Fungo Italiano Certificato cornucopiae

Il Fungo Italiano Certificato è disponibile in tutta Italia presso i migliori negozi di ortofrutta e nella grande distribuzione.

Inoltre, cosa che voglio sottolineare, acquistando le confezioni di fungo italiano certificato, sulle quali è presente il marchio “Più Sano più Buono”, sarà possibile sostenere giovani medici e ricercatori della Fondazione che si occupano di nutrigenomica, la scienza che studia le correlazioni tra il DNA e le molecole presenti nei cibi.

Il Consorzio è costantemente a disposizione dei consumatori attraverso un sito internet (www.fungoitaliano.it) dove è possibile trovare tutte le informazioni relative alle molte qualità dei funghi coltivati, alle iniziative promosse ed un costante aggiornamento fatto di ricette e consigli d’uso.

Per un rapporto più immediato vi consiglio di seguire il loro profilo Facebook sempre aggiornato e pieno di tante notizie e curiosità.

fungoitalianocertificato

Io ed il Fungo Italiano Certificato vi salutiamo e vi aspettiamo per scoprire un po’ di ricettine.

Un saluto e come sempre vi aspetto sui miei canali social: Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)