Zuppa di ceci con cuore filante

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 120 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Ceci
  • 100 g Pomodorini
  • 150 g Provola affumicata
  • 100 g Mozzarelline ciliegine
  • 150 g Salsiccia stagionata
  • 1/2 Cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 foglie Alloro
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1 Carota
  • 1 Sedano
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale grosso

Preparazione

  1. Il primo passaggio ed essenziale : Prendete una bacinella e riempitela con abbondante acqua.

    1. Versate all’interno i ceci con un cucchiaino di bicarbonato.
    2. Lasciateli riposare tutta la notte.
    3. – “Il bicarbonato favorisce la morbidezza del legume durante la cottura e l’aumento di volume stando in ammollo con dell’acqua fredda in più purifica”.
    4. Il giorno seguente sciaquate i vostri ceci con acqua fredda.
    5. Successivamente versateli in uno scolapasta e lasciateli scolare per bene.
    6. Passiamo alla cottura : Riempite d’acqua una pentola alta e abbastanza capiente.
    7. Aggiungete ora i ceci e lasciateli cuocere a fiamma dolce per circa mezz’ora.
    8. A intervalli controllate i ceci e con un cucchiaio aiutatevi ad eliminare la schiuma bianca che si crea. (Questa operazione va svolta un paio di volte)
    9. Nel frattempo pulite e lavate sotto acqua corrente carota, cipolla, sedano e pomodorini.
    10. In seguito anche alloro e prezzemolo.
    11. Disponete ora sul tagliere uno per volta ciascun ingrediente per il condimento.
    12. Tagliate a dadini cipolla, carota e sedano.
    13. Aggiungete il tutto insieme a prezzemolo (fresco), alloro, pomodorini, un filo d’olio, un pizzico di sale, pecorino e della salsiccia dura da tavola.
    14. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 2h.
    15. A cottura terminata versate in dei tegamini di terracotta o in alternativa un piatto basso piano un mestolo di zuppa.
    16. Disponete al centro la provola affumicata e la mozzarella.
    17. Ricoprite con dell’altra zuppa (possibilmente calda) così da fondere la provola et voilà.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento