Insalata di polpo

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 14 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 kg Polpo

Per condire :

  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 Limoni ((succo))
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Il primo passaggio, quello più fondamentale e che richiede attenzione e la pulizia di questo prelibato mollusco.

    1. Iniziate sciacquandolo in abbondante acqua fredda lavando testa e tentacoli all’esterno e all’interno.
    2. Successivamente trasferite il polpo su un canovaccio pulito tamponandolo con carta da cucina.
    3. Con l’aiuto di una forbice incidete la sacca all’altezza degli occhi.
    4. Eliminate occhi e becco del polpo.
    5. Lavatelo nuovamente in abbondante acqua fredda ed estraete le interiora dalla sacca lavando l’interno.
    6. Assicuratevi che il polpo sia lavato accuratamente eliminando qualsiasi residuo marino.
    7. Riempite d’acqua una pentola abbastanza capiente portandola ad ebollizione con un pugnetto di sale.
    8. Quando l’acqua avrà raggiunto la temperatura versate il polpo e lasciatelo cuocere per 40 minuti a fuoco lento. (La cottura del polpo varia a seconda del peso e la grandezza aiutatevi dunque con una forchetta punzecchiandolo di tanto in tanto per capire se sarà il momento di toglierlo dal fuoco. Sarà cotto quando la forchetta entrerà facilmente).
    9. A cottura terminata versate il polpo in uno scolapasta.
    10. Lasciatelo raffreddare eliminando l’eccesso d’acqua.
    11. Quando sarà raffreddato trasferitelo su un tagliere e iniziate a tagliarlo.
    12. Con un coltello dividete la testa dai tentacoli : Iniziate tagliando i tentacoli in pezzi più o meno grandi così anche la testa.
    13. Ad operazione terminata versata in una coppa il pesce conditelo con : aglio (spicchio intero che andrà tolto prima di servirlo, serve a dargli sapore), prezzemolo fresco tritato, succo di limone e olio.
    14. Girate con un cucchiaio amalgamando tutto.
    15. Copritelo infine con un foglio di pellicola o carta d’alluminio e lasciatelo riposare in frigo per un paio d’ore et voilà. Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento