Focaccia (o calzone) alla parmigiana

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 Focacce
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 9 bicchieri Farina
  • 2 bicchieri Acqua
  • 8 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio Sale fino
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 bustina Lievito di birra secco
  • 2 tazze da caffè Latte
  • 2 cucchiai Grana Padano DOP

Farcia :

  • 350 ml Passata di pomodoro
  • 2 Zucchine
  • 4 cucchiai Pecorino
  • 16 fette Prosciutto cotto
  • 1 Scamorza (provola)

Per la panatura :

  • 4 Uova
  • 2 bicchieri Farina di semola di grano duro
  • 1 cucchiaio Pecorino
  • q.b. Pepe nero

Per friggere :

  • q.b. Olio di semi di mais

Preparazione

    1. In una ciotola versate la farina creando una fontanella centrale.
    2. Riempite due bicchieri d’acqua : in uno sciogliete lievito e zucchero, nell’altro il sale (potete se preferite non sciogliere il lievito).
    3. Aggiungete i due composti successivamente alla farina con olio e latte amalgando tra di loro gli ingredienti finché non otterrete un composto omogeneo e compatto.
    4. Versate poi la pasta su una spianatoia di lavoro già disposta con della farina, aggiungete il formaggio (grattugiato) e lavorate l’impasto per un paio di minuti ancora per renderlo elastico e pronto alla lievitazione.
    5. Riponete il panetto nella ciotola facendo un taglio a X sull’impasto.
    6. Coprite con un foglio di carta pellicola, avvolgete la ciotola in un canovaccio asciutto o in una coperta di lana e lasciatelo lievitare per circa 6h.

    Procediamo con la frittura della zucchina :

    1. Lavate in abbondante acqua fredda le zucchine.
    2. Privatele ora delle estremità e tagliatele a fettine sottili nel senso della lunghezza (o spesse non  molto però).
    3. Disponetele su un vassoio e salatele.
    4. Accantonatele fino a pronto uso procedendo con la panatura : in una ciotola versate la farina.
    5. In una seconda ciotola rompete le uova.
    6. Aggiungete poi sale e pecorino grattugiato.
    7. Con l’aiuto di una frusta mantecate il tutto finché non otterrete un composto fluido e cremoso.
    8. Riempite d’olio una padella abbastanza ampia e capiente portando l’olio a temperatura.
    9. Impanate la zucchina prima nella farina.
    10. Scrollatela appena e passatela nell’uovo.
    11. Versatela ora nell’olio e lasciate dorare da entrambe parti per 5 minuti.
    12. Effettuate questa operazione per la restante parte di zucchine rimaste.
    13. Man mano che saranno pronte disponetele su un piatto da portata predisposto con carta da cucina assorbente accantonate fino a pronto uso.

    Intanto l’impasto sarà raddoppiato di volume procediamo con la preparazione delle focacce :

    1.  Ungete con abbondante olio un tegame da 24 cm (va bene anche 26).
    2. Staccate una parte di impasto e iniziate a stenderlo tutta la teglia (abbondate in modo equo con l’olio così da favorire l’elasticità della pasta).
    3. Disponete per tutta la base un mestolo di passata di pomodoro e procedete stratificando : zucchina, fettine di scamorza, prosciutto cotto, una spolverata di pecorino e appena un cucchiaio di passata di pomodoro ( vi raccomando di non eccedere con il sugo per evitare che bagni la pasta o si crei una fuoriscita, nel caso in cui abbondate ricordatevi di farla raffreddare completamente prima del taglio).
    4. Procedete così anche per il secondo è ultimo strato.
    5. Staccate un’altro pezzo di impasto.
    6. Lavoratelo aiutandovi con la farina dandogli forma rotonda.
    7. Disponetelo sulla parmigiana coprendo completamente la focaccia e avvolgendo l’uno nell’altra i bordi.
    8. Terminate aggiungendo dell’olio e della passata di pomodoro (dandogli l’aspetto di una vera parmigiana).

    Procedete effettuando gli stessi passaggi con l’altra focaccia.

    1. In forno 180° per circa 30 minuti.
    2. Quando la focaccia sarà cotta estraetela dal forno e lasciate che si raffreddi per facilitare il taglio et voilà.

Note

Lascia un commento