Crea sito

Treccia di Pan Brioche e Nutella

Quando preparo il pan brioche una delle cose che adoro di più creare è la treccia farcita di Nutella, è facilissima e super buona.
Ma poi diciamoci la verità ogni cosa diventa perfetta con l’aggiunta della Nutella, mi viene l’acquolina in bocca solo pensandoci.
Se volete la ricetta base del pan brioche la trovate nel link qui sotto, casomai al posto della Nutella volessimo aggiungere la marmellata o anche perché no il burro di arachidi, e magari volessimo anche dargli altre forme.
https://blog.giallozafferano.it/ilavacake/pan-brioche-lievitata/

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 25 glievito di birra fresco
  • 40 gZucchero
  • 5Uova
  • 400 gFarina 00
  • 12 gSale
  • 200 gBurro
  • q.b.Nutella
  • 1Uovo (per la doratura)

Preparazione

  1. In una planetaria, provvista di gancio per impastare, mettiamo il lievito sbriciolato, la farina, lo zucchero e le uova.

    Se posso dare un consiglio, prima dell’utilizzo teniamo in frigo per almeno un ora tutti gli ingredienti.

    Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati tra di loro per bene, uniamo il sale.

  2. Lavoriamo l’impasto finché non diventa elastico e inizia a staccarsi dalle pareti. A questo punto iniziamo ad aggiungere, poco alla volta, il burro tagliato a cubetti e freddo da frigo.

    Continuiamo ad impastare finché tutto il burro non sarà stato incorporato.

  3. Ora spostiamo il nostro impasto in una ciotola infarinata. Cospargiamo di farina anche la superficie del nostro panetto per evitare che si indurisca.

    Copriamo con la pellicola o con uno strofinaccio e poniamolo in frigo, a lievitare molto lentamente, per 2 ore.

  4. Passato il tempo necessario, stendiamo l’impasto per 5 minuti aiutandoci con un pò di farina per evitare che attacchi al piano di lavoro.

    Adesso possiamo divertirci a dare al nostro pan brioche tutte le forme che desideriamo, la cosa bella è che non ci sono limiti alla fantasia.

  5. Stendiamo il nostro impasto fino a formare un bel rettangolo, aiutiamoci con un coltello o un taglia pasta per perfezionare i lati se necessario.

  6. Ora la parte divertente, con una spatola stendiamo, in modo uniforme la Nutella su tutto il rettangolo (a me piace abbondare).

  7. Arrotoliamo su se stesso il rettangolo, girandolo dal lato lungo.

    Una volta fatto questo, con un coltello lo dividiamo a metà su tutta la lunghezza del nostro rotolo.

  8. Adesso intrecciamo i due “mezzi rotoli” tra di loro formando una sorte di treccia a due filoni.

  9. Inseriamo la nostra treccia in uno stampo da ciambella, va bene sia in silicone che anche il classico stampo a cerniera.

    La cosa migliore è imburrare e infarinare lo stampo così non rischiamo che si attacchi.

    Mettiamo la nostra treccia a lievitare in forno a 30°C per 2 ore.

  10. Finito il tempo di lievitazione spennelliamo con un uovo sbattuto e inforniamo a 180°C per 20 minuti in forno ventilato preriscaldato.

    Una volta cotta, togliamo la nostra treccia dal forno e aspettiamo che si raffreddi e togliamola dallo stampo.

  11. Ora godiamoci la nostra treccia con un bel bicchiere di latte.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.