section
Crea sito

Treccia dolce di Pasqua

Treccia dolce di Pasqua
Pasqua è arrivata anche quest’anno e per la mia famiglia non è festa senza fare colazione con la Treccia dolce di Pasqua.
Un pane dolce, morbido e profumato di limone, che si affetta e si gusta con il caffè o si inzuppa nel latte oppure si può gustare ricoperto di cioccolato o marmellata.
Oltre ad essere buona è anche bella da vedere e per questo ottima anche da regalare ad amici o patenti.
Facile da preparare, si impasta la sera e la mattina del giorno dopo si inforna ed è subito pronta per essere gustata a Pasqua. Il suo sapore semplice e poco dolce vi conquisterà!
Vi assicuro che il risultato finale ricompenserà la lunga attesa!
Prova anche il Casatiello o tortano napoletano o il Casatiello dolce
Prepara un buon pane rustico di casa mia.
Curiosità nel mio blog
Prova i miei Finger food
Vedi gli Antipasti e i Contorni
Prova il mio lievito madre

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni12
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

Per preparare la Treccia dolce di Pasqua occorrono:
  1. 500 gr di farina 00

    3 uova

    125 gr di lievito madre rinfrescato

    40 ml di latte t.a.

    120 gr di zucchero

    40 g di strutto

    20 g di burro

    1 limone bio (la buccia grattugiata)

    1 uovo + poco latte per spennellare

PROCEDIMENTO

  1. Mettere il lievito madre nella planetaria e scioglierlo con il latte. Aggiungere la strutto, lo zucchero, il burro, le uova, la buccia di limone grattugiata e ricoprire il tutto con la farina. Iniziate ad impastare a velocità media per circa 10 minuti.

  2. Mettere l’impasto su un piano di lavoro ricoperto con poca farina e lavorarlo un po’ fino ad ottenere un impasto liscio. Dividere l’impasto in tre pezzi e con ogni pezzo formare un filoncino. Intrecciare i tre filoni di impasto e formare una treccia. Chiudere la Treccia dolce di Pasqua a corona, metterla in una placca da forno e coprirla con una coppa di plastica abbastanza grande da contenerla o con pellicola alimentare. Coprirla con un telo e farla lievitare per dodici ore o finché raddoppierà di volume.

  1. Spennellare la treccia con 1 uovo sbattuto con un po’ di latte e infornare a 180°C per circa 35 minuti o finché sarà dorata in superficie.

    Sfornare la Treccia dolce di Pasqua e farla raffreddare prima di gustarla accompagnata da ovetti di cioccolato o come più si preferisce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag