Spezzatino di cinghiale al vino rosso in terracotta

Spezzatino di cinghiale al vino rosso
Lo spezzatino di cinghiale al vino rosso è un piatto rustico della tradizione contadina, molto pregiato e saporito che si prepara nel periodo autunnale ma anche durante il resto dell’anno. La carne di cinghiale ha un gusto deciso e quindi ha bisogno di lunghi tempi di preparazione, deve essere marinata per almeno 12 ore per togliere il sapore di selvatico, tipico del cinghiale. La sua morbidezza e il sapore intenso e aromatico vi ricompenserà della lunga attesa. Tutti in casa lo adoreranno!

TEGAME IN TERRACOTTA: USI E COTTURA
Assaggiatelo con del buon Pane rustico cotto nel tegame di terracotta.
Vedi altri miei CONTORNI
Curiosità nel mio blog
Prova i miei Finger food
Qui gli Antipasti 
Iscriviti alla mia Newsletter
Se ti è piaciuta la ricetta metti un like. 

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare lo Spezzatino di cinghiale al vino rosso occorrono:

PER LA COTTURA

1/2 kg cinghiale (spezzatino)
1 cipolla rossa
1 carota
1 sedano (Solo la crosta)
Qualche foglia alloro
2 bicchieri vino rosso
60 ml olio extravergine d’oliva
q.b. origano secco
q.b. pepe nero in grani
q.b. sale

PER LA MARINATA

1/2 l vino rosso
2 chiodi di garofano
q.b. pepe in grani
3 foglie salvia
1 foglia alloro
1 mazzetto rosmarino
q.b. origano secco

Passaggi

PROCEDIMENTO

Preparare in anticipo 300 ml di brodo vegetale.
Sciacquare lo spezzatino di cinghiale con acqua e aceto, scolarlo e tagliarlo a pezzetti. Mettere i pezzetti di cinghiale a macerare in una coppa capiente, aggiungere gli odori della marinatura, il vino rosso e conservare in frigo per tutta la notte. Togliere il cinghiale dal frigo e scolarlo dalla marinatura.
Mettere l’olio nel tegame in terracotta, oppure in una pentola in acciaio, aggiungere la carota, la cipolla e il sedano a pezzetti e far soffriggere per qualche minuto.
Quando gli odori si saranno ben stufati aggiungere anche i pezzi di cinghiale marinato e farli rosolare bene da tutti i lati.

Quando la carne sarà ben rosolata, aggiungere il pomodoro, un bicchiere di brodo vegetale, il vino rosso, poco origano, un po’ di rosmarino e il pepe in grani; salare e far cuocere per almeno un’ora e trenta minuti. Durante la cottura aggiungere ancora un bicchiere di brodo all’occorrenza.
Quando il sugo si sarà ristretto e lo Spezzatino di cinghiale al vino rosso inizierà a soffriggere, la carne sarà cotta e lo spezzatino sarà pronto.

Se usate il tegame in terracotta non dimenticate di usare lo spargifiamma.

Se non avete il tegame in terracotta usate una pentola di acciaio dal fondo spesso e seguite lo stesso procedimento della ricetta.

Lo Spezzatino di cinghiale al vino rosso è pronto per essere mangiato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.