Confettura o mostarda di uva nera

La confettura o mostarda di uva nera è una ricetta molto antica che si tramanda da madre in figlia/o e si prepara nel periodo della vendemmia. Il procedimento è lungo e laborioso soprattutto perché si devono eliminare tutti i semini da ogni acino. Ma il lungo lavoro vi ricompenserà per la lunga attesa! Il profumo di questa confettura inebrierà tutta la vostra casa e il suo sapore unico vi conquisterà al primo assaggio!

Per sentirne il sapore non vi resta che prepararla e metterla in Credenza (consiglio acquisti)

Qui le mie marmellate.

Qui la ricetta della Gelatina di melagrana

Per preparare la melassa clicca qui.

Per preparare il miele di fichi clicca qui.

Per sanificare vasetti e bottiglie clicca QUI

Ti consiglio il set Cup/tbsp/tsp

Come Convertire i cup in grammi

Vedi altri miei Biscotti

Per la gelatina di mele clicca QUI

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni5 barattoli
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti

Per preparare la confettura o mostarda di uva nera occorrono:

solo 2 ingredienti

2 kg uva nera
400 g zucchero

PROCEDIMENTO

Lavate l’uva sotto acqua corrente e fatela scolare bene. Staccate gli acini dal grappolo, dividete ogni acino a metà e togliete i semini (Quando toglierete i semini uscirà molto succo dagli acini, versatelo in una pentola, usando un colino).

Mettete gli acini e il succo in una pentola capiente, unite lo zucchero e fate cuocere la “Confettura o mostarda di uva nera” per circa un’ora, girando di tanto in tanto, per non farla attaccare al fondo.

Cottura

Per verificare la cottura fate la prova del piattino (mettete un po’ di confettura su un piattino e se inclinandolo non scivolerà allora è pronta). Con un minipimer ad immersione frullate il composto ma non tanto.

Mettete la confettura nei vasetti sterilizzati, chiudeteli con il loro tappo a vite e capovolgeteli per formare il sottovuoto. Appena si saranno raffreddati conservateli in un luogo buio e asciutto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.