section
Crea sito

Ragù napoletano classico

Ragù napoletano classico La cucina tradizionale napoletana è ricca di ricette e tradizioni e il Ragù è uno dei piatti classici della cucina partenopea, considerato il pranzo tipico della domenica. Questo sugo, ricco di sapori, prevede la cottura della carne per almeno 4 ore, ma mia madre lo faceva cuocere per molto più tempo, con il fuoco molto basso perché doveva appena sobbollire anzi “peppiare” come si dice a Napoli. La carne giusta per preparare il ragù è il muscolo di manzo ma comunque non deve essere troppo magra e deve avere abbastanza grasso per dare sapore al sugo. Infatti in cottura il sugo assorbe lentamente il sapore della carne, che, con il passare delle ore, grazie al grasso diventa sempre più morbida fino a sciogliersi in bocca. Io uso questo ragù per la preparazione di molte ricette come: per la pasta imbottita, la lasagna al forno, per gli gnocchi, per preparare la pasta e patate alla napoletana o semplicemente per condire la pasta o i maccheroni. Infine la carne del ragù napoletano classico è un ottimo secondo da servire sia caldo che freddo. Vedi anche le Braciole al sugo  


  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Ore
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Preparazione

INGREDIENTI

  1. Per preparare il Ragù napoletano classico occorrono:

    2 bottiglie di pomodoro 

    500 g di muscolo di manzo a pezzi 

    1 cipolla,

    1/4 carota

    sedano q.b.

    50ml di olio

    2  cucchiai di vino rosso

    2cucchiai di concentrato di pomodoro

    Sale q.b.

Procedimento

  1. Affettare la cipolla, la carota e il sedano e farli soffriggere in una pentola con l’olio extravergine di oliva.

    Aggiungere la carne a pezzi e farla rosolare bene, girandola ogni tanto per far rosolare tutti i lati.

    Sfumate con poco  vino rosso e aggiungere la passata di pomodoro, il pomodoro concentrato e aggiustate di sale.

  2. Far cuocere il ragù napoletano classico a fuoco bassissimo, dovrà sobollire appena.  Coprire la pentola con il coperchio, ma senza chiuderla completamente, mettendo una paletta di legno tra il coperchio e la pentola. Appena il sugo arriverà a bollore far cuocere per almeno 5 ore, mescolando ogni tanto. Il sugo sarà pronto quando si sarà ristretto per un terzo del suo volume.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag