section
Crea sito

Patè di melanzane con carote, olive e capperi

Il Patè di melanzane con carote, olive e capperi è una conserva dal gusto fresco e mediterraneo. Saporita e versatile, spalmata sui crostini o sulle bruschette, arricchirà i vostri pranzi o le vostre cene e darà quel tocco unico anche ai vostri finger food. Ottima anche come salsa per arricchire panini e toast.
La ricetta è composta da una crema di melanzane arricchita con carote, aglio, origano, peperoncino, sale e pepe. Un pesto agrodolce che conquisterà anche i palati più raffinati!
Prova anche altre mie CONSERVE.

Sanificazione-di-vasetti-per-conserve
Conserva di ciliegie
Le ciliegie sciroppate sono ottime per preparare dolci come il rotolo di ciliegie, la pizza di crema, il clafoutis, sul gelato, sulla cheesecake ecc.
Vedi le altre mie torte

Per preparare la melassa clicca qui.
Per preparare il miele di fichi clicca qui.
Iscriviti alla mia Newsletter

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  1. Per preparare il paté di melanzane con carote, olive e capperi:

    2 melanzane medie

    2 carote piccole

    1 spicchio d’aglio

    100 ml di olio extravergine d’oliva

    6 capperi dissalati

    6 olive nere denocciolate

    1 cucchiaino origano

    1/2 cucchiaino di peperoncino dolce

    2 cucchiai di sale grosso

    q.b. sale e pepe

    Per la cottura delle melanzane

    250 ml di aceto

    150 ml di acqua

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciare le melanzane, tagliarle a filetti e metterle in un colapasta, ricoperte con 2 cucchiai di sale grosso, per due ore (in modo da fargli perdere l’acqua di vegetazione).

    Intanto pelare le carote e tagliarle a pezzetti.

    Trascorse le 2 ore:

    Sciacquare le melanzane sotto acqua corrente e strizzarle con lo schiaccia patate.

    Mettere l’aceto e l’acqua in una pentola capiente, portare ad ebollizione e far cuocere le melanzane per circa 3 minuti.

    Appena cotte scolarle in uno scolapasta, e strizzarle con lo schiaccia patate o con le mani, per eliminare l’acqua in eccesso e poi asciugarle con un canovaccio da cucina.

    Mettere a bollire nell’acqua e aceto anche le carote, per 5 minuti, scolarle e asciugarle.

  1. Preparazione del paté

    Metterle le melanzane in un frullatore, aggiungere le carote, l’aglio, i capperi, le olive nere, l’origano, sale e pepe, il peperoncino in polvere e l’olio extravergine d’oliva

    Frullare il tutto fino ad ottenere una crema densa ma granulosa.

    Mettere la conserva di patè di melanzane in vasetti di vetro sterilizzati, riempiendoli fino ad due cm dall’orlo. Ricoprire la superficie con olio d’oliva e chiudere bene i barattoli. Conservare in un luogo fresco e buio.

CONSERVAZIONE

Il paté di melanzane si conserva in un luogo fresco e asciutto, per circa 3 mesi. Una volta aperto il barattolo si conserva in frigorifero per circa 10 giorni, avendo cura di lasciare la superficie del paté sempre ricoperta d’olio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag