section
Crea sito

Mozzarella in carrozza cotta al forno in cocotte

Mozzarella in carrozza cotta al forno in cocotte
Questo gustoso antipasto che fa parte della cucina tipica campana, ma cotto al forno, si prepara imparando nell’uovo il pan carré, si imbottisce con la mozzarella di bufala campana e poi si cuoce in forno ad alta temperatura. Il risultato sarà un pane croccante ripieno di mozzarella filante.
Una goduria, una #bonta… ” ‘e che vo’ dic a fa’ “.

Segui altre mie Ricette

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 cocotte

Preparazione

  1. Immergere le fette, già ripiene di mozzarella, nell’uovo sbattuto e da entrambi i lati. Imburrare le cocotte, mettere all’interno il pancarre impanato nell’uovo e ripieno di mozzarella. Ricoprire di formaggio parmigiano e infornare a 220° per 10 minuti. Sfornare e servire caldi.

INGREDIENTI

  1. Per preparare la Mozzarella in carrozza cotta al forno in cocotte occorrono:

    1 mozzarella di bufala campana di circa 250g
    4 fette di pancarre’ tondo o quadrato senza crosta
    2 uova intere
    4 cucchiai di latte
    2 cucchiai di parmigiano
    Sale e pepe a piacere

Procedimento

  1. Sbattere le uova con il sale, il pepe, il latte e il parmigiano.
    Prendere le fette di pancarré senza crosta, se si vuole usare quella con la crosta, eliminarla con un coltello. Tagliare la mozzarella a fette, sottili un centimetro e colare via il latte. Mettere la mozzarella sulle fette di pane tonde (o quadrate) e coprirla con le altre fette di pancarré.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag