section
Crea sito

Marmellata agrodolce di cipolle rosse

La marmellata di cipolle rosse è una confettura dal sapore agrodolce, ottima da spalmare sui formaggi ma da sperimentate anche con le carni, con il pesce, negli antipasti e nei finger food. La sua consistenza e il suo sapore tra il dolce e il salato conquisterà sicuramente un gran numero di palati e sarà perfetta per stupire i vostri ospiti. Ne basterà un velo per dare un tocco in più alle bruschette o ai crostini ma l’accoppiata vincente sarà il sapore dolce della composta con il gusto rustico del gorgonzola e ogni piatto si arricchirà di quel tocco in più!
Prova altre mie conserve.
Ti assicuro che ne varrà la pena!
Sanificazione-di-vasetti-per-conserve
Le ciliegie sciroppate sono ottime per preparare dolci come il rotolo di ciliegie, la pizza di crema, il clafoutis, sul gelato, sulla cheesecake ecc.
Vedi le altre mie torte
Qui la ricetta degli struffoli.
Per preparare la melassa clicca qui.
Per preparare il miele di fichi clicca qui.
Iscriviti alla mia Newsletter

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3 vasetti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  1. Per preparare la Marmellata agrodolce di cipolle rosse occorrono:

    500 g cipolle rosse

    150 g zucchero di canna

    1 bicchiere  di vino bianco

    2 cucchiai di aceto di mele

    1 foglia di alloro

    1/2 c/ino di sale

    1 cucchiaio di brandy

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciare le cipolle, togliere la prima sfoglia più secca e tagliarle con un coltello affilato a fettine molto sottili. Metterle in una pentola in acciaio abbastanza capiente e aggiungere lo zucchero, l’aceto, il vino, l’alloro e il sale. Far macerare le cipolle con tutti gli ingredienti, coperti, per almeno due ore.

    Trascorso il tempo di riposo, mettere la pentola, contenente le cipolle lasciate in macerazione, sul fuoco e far cuocere il tutto per circa 30 minuti, avendo cura di girare spesso la marmellata durante la cottura. Quando la marmellata agrodolce di cipolle rosse avrà raggiunto una consistenza densa e rosata, sarà pronta.

  1. Mettere la confettura ancora bollente nei barattoli di vetro, preferibilmente piccoli, precedentemente sterilizzati e sanificati. Chiudere ermeticamente i barattoli e metterli capovolti (per far formare il sottovuoto), avvoltolo con un canovaccio da cucina e farli raffreddare a temperatura ambiente. La marmellata si può consumare subito o può essere conservata in dispensa.

    Per la sanificazione dei vasetti segui il link.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag