section
Crea sito

Liquore alla liquirizia

Liquore alla liquirizia
Il liquore alla liquirizia, detto “anima nera” è un liquore dal gusto molto deciso, il digestivo della tradizione popolare, perfetto per essere consumato sia a fine pranzo che a fine cena. La preparazione è semplice e veloce e può essere consumato subito perché non ha bisogno di riposo. Potete prepararlo sia con la Liquirizia in polvere (che vi consiglio) ma anche con con i tocchetti di liquirizia (in questo caso i tempi di macerazione si allungano un po’).
Essendo un liquore a base di alcool è molto più buono freddo quindi basta tenerlo un giorno in frigo. Vi consiglio di prepararlo per queste feste natalizie in cui si mangia tantissimo, sarà un ottimo “digestivo” ed è così buono che un sorso tira l’altro!
Prova gli altri miei LIQUORI.
Qui la ricetta per preparare i Buns o Panini bollini
Curiosità nel mio blog
Prova i miei Finger food
Vedi gli Antipasti e i Contorni
Prova il mio lievito madre
Iscriviti alla mia Newsletter

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare il liquore alla liquirizia occorrono:
  • 200 mlalcool puro a 95° (Alimentare)
  • 300 gzucchero
  • 600 mlacqua
  • 100 gliquirizia pura (In polvere o a tocchetti)

Strumenti

Io vi consiglio la casseruola Moneta etnea (link di affiliazione).
Imbuto con filtro per i liquidi a maglia fine.
  • Pentolino antiaderente
  • Imbuto con filtro a maglia fine

PROCEDIMENTO

  1. Con la Liquirizia in polvere

    1) Portare ad ebollizione l’acqua in una casseruola e aggiungere lo zucchero.

    Appena lo zucchero si sarà sciolto completamente aggiungere la liquirizia pura.

    2) Mescolare con un cucchiaio di legno a fuoco basso finché la liquirizia si sarà sciolta del tutto. Cuocere ancora per altri 5 minuti per un liquore più denso altrimenti spegnere la fiamma e lasciar raffreddare completamente lo sciroppo in pentola.

    Quando lo sciroppo si sarà raffreddato del tutto unire anche l’alcool, poco per volta, continuando a mescolare.

  1. 3) Mettere un imbuto con filtro a maglia fine sulla bottiglia e versare il liquore nella bottiglia, per eliminare eventuali grumi. Riporre il liquore alla liquirizia in frigo a raffreddare.

    Essendo un liquore a base di alcool si può mettere anche in frizer e quando lo gusterete avrà una consistenza molto più densa.

    Il liquore alla liquirizia si conserva per più di un anno in frigo.

  2. Con i tocchetti di liquirizia

    Se si usano i tocchetti di liquirizia lasciarli in macerazione per almeno un giorno in 100 ml d’acqua, mescolando di tanto in tanto e poi procedere dal punto 1.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag