section
Crea sito

Gelatina di melagrana

La gelatina di melagrana è una confettura color rosso rubino, dal sapore dolce e agrumato, realizzata con un ingrediente unico: il frutto del melograno. Perfetta da realizzare in autunno quando questo meraviglioso frutto c’è in abbondanza. Per preparare questa conserva, da tenere in dispensa per tutto il periodo invernale, bastano solo due ingredienti e un po’ di pazienza. Ottima da spalmare su una fetta di pane o su una fetta biscottata, sui pancake e per ricoprire torte o crostate di frutta. Davvero versatile e buonissima!
Vedi le mie torte e muffin
Qui la ricetta degli struffoli.
Per preparare la melassa clicca qui.
Per preparare il miele di fichi clicca qui.
Iscriviti alla mia Newsletter
Seguimi anche su Pinterest e sulla mia pagina Facebook

Se ti è piaciuta la ricetta metti un like.
Vai alla HOME PAGE


  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 barattolini da 250 ml
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare la gelatina di melagrana occorrono:
  • 1 ldi succo di melagrana (6-7 frutti grandi)
  • 700 gdi zucchero semolato
  • 1limone (il succo)

Strumenti

Io personalmente utilizzo la Centrifuga Frutta e Verdura, Aicook 2020  (link di affiliazione) che è un estrattore di succhi a freddo.
  • Centrifuga
  • Passaverdure

PROCEDIMENTO

Per preparare la gelatina di melagrana procedere:
  1. Sbucciare i melagrani e sgranarli delicatamente.

    Mettere i chicchi di melagrana nella centrifuga per spremerne il succo e raccoglierlo nell’apposito bicchiere (si può usare anche il passa verdure).

    Filtrare il succo e versarlo in una pentola in acciaio, dal fondo spesso.

    Aggiungere anche il succo di limone, e lo zucchero.

  1. Mettere la pentola sul fuoco e lasciar cuocere a fiamma media, per circa trenta minuti, fino ad ottenere un composto un po’ denso e gelatinoso.

    Per controllare la giusta densità mettere un piattino nel frizer e versare un cucchiaino di gelatina sul piattino, se gelifica subito la gelatina è pronta.

    Versare la gelatina di melagrani nei vasetti sterilizzati e chiuderli ermeticamente.

  1. Capovolgere i vasetti per creare il sottovuoto e lasciarli raffreddare a temperatura ambiente.

    Girarli mentre sono ancora tiepidi così la gelatina non rimane attaccata al tappo.

    Conservare i vasetti di Gelatina di melagrani al buio, in un luogo fresco e asciutto.

  2. “In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag