section
Crea sito

Cassata napoletana cotta al forno

Cassata napoletana cotta al forno
La cassata napoletana cotta al forno è un dolce molto buono, semplice nella preparazione. Innanzitutto occorre far scolare bene la ricotta, unire lo zucchero e i canditi almeno un qualche ora prima.
Rispetto alla cassata classica, questo dolce è cotto in forno in un guscio di pasta frolla e ha un ricco ripieno: pan di spagna, crema di ricotta vaccina, canditi e gocce di cioccolato. Vi assicuro che il risultato
ricompenserà il lungo lavoro!
Il suo sapore intenso vi conquisterà!
Vedi altre mie ricette.
Millefoglie con crema.
Curiosità nel mio blog
Prova anche la pasta frolla senza burro
Per fare il PISTO NAPOLETANO clicca qui
Cottura in forno statico o ventilato?
Consigli di acquisto:
NIUXX Tagliere Rettangolare in bambù con 3 Scomparti Incorporati (link di affiliazione)
Tappetino da forno extra large in silicone.




  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Strumenti

  • Tagliapasta a reticolo

INGREDIENTI

Per preparare la cassata napoletana cotta al forno:
  1. Per la pasta frolla

    400 g Farina

    180 g Zucchero

    200 g di burro (o 100 g di burro e 80 g di strutto)

    2 uova intere

    Scorza di limone e arancia grattugiata

    Per il ripieno

    300 g Ricotta vaccina

    150 g Zucchero

    50 g di canditi

    50 g di gocce di cioccolato fondente

    Per il pan di Spagna

    3 uova

    120g farina

    90 zucchero

    15 g di lievito per dolci

    5 g di cremor tartaro

    5 g di bicarbonato

    Per lo sciroppo

    1 bicchiere di acqua

    3 cucchiai di zucchero

    2 cucchiai di maraschino, o strega, o rhum, o altro liquore preferito

    (Far scaldare in un pentolino gli ingredienti fino a bollore e far raffreddare)

    Per la decorazione

    frutta candita

PROCEDIMENTO

  1. Preparare la ricotta

    Mettere la ricotta in una ciotola e lavorarla con lo zucchero per qualche minuto; unire i canditi e mettere in frigoa raffreddare.

  2. Preparare la pasta frolla

    Mettere la farina, lo zucchero, la buccia di arancia e limone nella planetaria (o in una ciotola se si impasta a mano). Aggiungere il burro e lo strutto ammorbiditi a t.a.. Iniziare ad impastare per sabbiare gli ingredienti. Unire le uova e continuare ad impastare fino a formare una palla. Coprire con pellicola e far raffreddare in frigo per 1 ora.

  3. Preparare il pan di Spagna

    Montare le uova con lo zucchero per circa 5 minuti. Setacciate la farina con: lievito, bicarbonato e cremor tartaro; unire al composto di uova. Montare il composto fino a farlo diventare spumoso, circa 10 minuti.

    Imburrare e infarinare una tortiera da 24 cm di diametro, versare il pan di Spagna e  infornare il tutto a 180 º per circa 20 minuti. Sfornare e far raffreddare per 10 minuti poi capovolgerlo su una gratella e farlo raffreddare completamente. Dividerlo a metà.

Assemblare la crostata

  1. Assemblare la crostata

    Prendere la ricotta dal frigo.

    Prima di passare alla farcitura, bagnare il pan di Spagna con lo sciroppo al liquore.

    Imburrare e infarinare i bordi laterali di una teglia quadrata (o rotonda) e mettere sul fondo della tortiera la carta forno, ritagliata a misura della base.

    Prendere metà impasto di pasta frolla, metterlo tra due fogli di carta forno e formare un rettangolo.

    Rivestire la teglia fino ai bordi e ritagliare la pasta in eccesso.

  2. Mettere all’interno della pasta frolla uno strato di pan di spagna bagnato con lo sciroppo, il ripieno di ricotta con canditi, le scaglie di cioccolata e ricoprire con il restante Pan di Spagna bagnato con lo sciroppo.

    Con il mattarello lavorare la restante pasta frolla e ricoprire la cassata. Tagliare la pasta in eccesso e farla aderire bene alla base.

    Bucherellare la superficie con la punta di uno spiedino e infornate a 180°C per circa 40 minuti. La cassata al forno deve assumere un bel colore dorato.

  3. Appena sarà cotta sfornarla e farla raffreddare per 10 minuti poi capovolgerla e farla raffreddare a temperatura ambiente.

    Quando sarà completamente fredda: Appoggiare sulla cassata uno stampo a griglia per ottenere una decorazione a righe incrociate e cospargere con abbondante zucchero a velo. Decorare la cassata napoletana cotta al forno con ciliegie candite oppure a vostro piacere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag