section
Crea sito

Casatiello dolce napoletano

Casatiello dolce napoletano
Il casatiello dolce napoletano é un dolce tipico napoletano e si prepara in occasione delle festività pasquali. Come la pastiera, il tortano o il casatiello, gli struffoli e il babbà fa parte della tradizione partenopea. Si prepara qualche giorno prima dell’inizio delle festività perché ha una lunga lievitazione e con ingredienti semplici e antichi come lo é la ricetta. Grazie alla lenta lievitazione e al lievito madre, acquisisce un sapore unico, d’altri tempi. Ricetta del lievito madre Iscriviti alla mia Newsletter

  • DifficoltàAlta
  • Tempo di preparazione1 Giorno
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 casatielli dolci
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Preparazione

INGREDIENTI

  1. Per preparare il tortano dolce napoletano occorrono: •Primo impasto (biga) con il lievito madre
    100g di lievito madre
    100g di farina
    40ml di acqua
    Primo impasto (biga) con lievito di birra
    80g di farina
    15g di lievito di birra
    1/2 cucchiaino di zucchero
    40ml di acqua
    Secondo impasto
    Biga preparata il giorno prima
    5g di lievito di birra sciolto in poco latte tiepido e miele
    600g di farina
    3 uova
    250g di zucchero
    80 ml do strutto o olio di semi
    Una presa di sale
    1 bicchierino di anice
    1 cucchiaino di semi di anice o di finocchio
    Zest di 1 limone
    1 fiala di fiori di arancio
    1 cucchiaino di essenza di vaniglia
    1 cucchiaino di cannella
    Glassa
    1 albume
    125g di zucchero a velo
    Alcune gocce di succo di limone
    Ovetti e diavolini colorati

Procedimento

  1. Preparare la biga la sera prima. Se si utilizza il lievito madre procedere al primo impasto unendo i tre ingredienti elencati. Far lievitare 12 ore nel forno spento. Se non si utilizza il lievito madre, preparate la biga sciogliendo nell’acqua tiepida il lievito di birra con lo zucchero, aggiungere la farina ed impastate fino a formare una palla. Far lievitare in forno spento fino al raddoppio per circa 2 ore.
    Trascorso il tempo di lievitazione della biga mettere nell’impastatrice o in una coppa capiente la biga con il lievito di birra sciolto nel latte e miscelare.

  2. Sbattere le uova e unirle al lievito. Unire anche lo strutto morbido o l’olio di semi e lo zucchero, continuando a miscelare con una forchetta. Versare la scorza di limone grattugiata, il liquore anice, i semi di anice, la vaniglia, la cannella e la fiala di fiori d’arancio.

  3. Aggiungere la farina e il sale e impastare a mano o con l’impastatrice fino a formare un panetto sodo ma non troppo. Far lievitate coperto da un canovaccio 2 ore o finchè raddoppia di volume.

  1. Dividere in due l’impasto. Imburrare due teglie a ciambella e mettere all’interno di ognuno un pezzo di impasto. Far lievitare il casatiello dolce napoletano in forno spento coperto con un canovaccio per 12/18 ore. Deve raddoppiare di volume. Spennellare la superficie con un uovo sbattuto con un po’ di latte.

    Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 35/40 minuti, devono essere ben dorate.

    Sfornare e mentre si raffreddano preparare la glassa.  

  2. Con uno sbattitore elettrico montare gli albumi con 3 gocce di limone e lo zucchero a velo.  Ricoprire la superfice del casatiello dolce con la glassa e decorare a piacere con diavolini e ovetti colorati.

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag