Crea sito

Torta delle rose quasi come un panettone

Torta delle rose quasi come un panettone, scegliete di preparare questo dolce per le feste se non volete complicarvi troppo la vita, ma…ci tenete tanto a fare bella figura con tutto il parentado. Sono tutti li, pieni come uova, che non gli ci sta più dentro neanche uno spillo, ma aspettano il vostro dolce come se non avessero mangiato da un mese. Tutti seduti intorno al tavolo, vi fissano, non hanno nessuna intenzione di alzarsi prima di aver mangiato il dolce. Sapete che non lo faranno, neanche se cercate di tergiversare, neanche se li seppellite di torroncini e croccante neanche se gridate a squarciagola “chi vuole il caffè?”, nessuno si alzerera’ dalla sedia. E allora accontentiamoli, ma con semplicità. Il tipico dolce mantovano o bresciano, si presta molto bene a sostituire in qualche modo il più ricco, ma complicato da preparare, panettone. Basta arricchire la sua pasta soffice e burrosa con canditi ed uvetta ed ecco pronta una stupenda e scenografica Torta delle rose quasi come un panettone!

Torta delle rose quasi come un panettone
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il primo impasto

  • 100 gFarina 00
  • 35 gLatte
  • 12 gLievito di birra fresco

Ingredienti per il secondo impasto

  • 250 gFarina 00
  • 50 gZucchero
  • 3Tuorli
  • 150 gBurro morbido

Ingredienti per completare il dolce

  • 100 gUvetta
  • 100 gArancia candita
  • Zucchero

Strumenti

Io ho preparato l’impasto con il Bimby, potete farlo anche con una planetaria o, senza nessun problema anche a mano.
  • Bimby o planetaria (facoltativo)
  • Teglia 20-22 cm diametro
  • Carta forno (quanto basta per rivestire la teglia)

Preparazione con il Bimby

  1. Stemperate il lievito nel latte a temperatura ambiente, non freddo, ma neanche troppo caldo. Mettete nel boccale la farina e il latte con il lievito sciolto. Date un colpetto a velocità spiga per amalgamare poi aggiungete un pizzico di sale. Mescolate a velocità spiga per 10”-15”

  2. Lasciate riposare la pasta per un’ora. Potete anche lasciarla nel boccale con il coperchio chiuso.

  3. Nel frattempo mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida e tagliate la scorza dell’arancia candita a piccoli cubetti.

  4. Trascorsa un’ora il primo impasto sarà lievitato, a questo punto unite nel boccale gli altri ingredienti, la farina, lo zucchero, i tuorli e il burro morbido.

  5. Mescolate per amalgamare bene gli ingredienti. Iniziate per 4 minuti a velocità spiga, poi spegnete, aprite Il boccale e radunate gli ingredienti che si sono attaccati alle pareti. Azionate ancora il bimbi per altri quattro minuti, sempre a velocità spiga

  6. Togliete l’impasto dal boccale, formate una palla e mettetela a riposare in una ciotola coperta con della pellicola. Lasciatela riposare in un luogo tiepido per un’altra ora.

  7. Dopo un’ora l’impasto sarà all’incirca raddoppiato. A questo punto stendetelo con un mattarello . Dategli una forma rettangolare di circa 30 × 40 cm per lato.

  8. Cospargete la superficie con i canditi e l’uvetta ben strizzata e arrotolate la pasta, partendo dal lato più corto su se stessa. Dovrete ottenere una specie di salamino lungo circa 40 cm.

  9. Tagliate la pasta in 10 pezzi di circa 4 cm. l’uno e appoggiateli nella teglia che avrete prima rivestito con la carta forno.

  10. Mettete a lievitare ancora per un’oretta in un luogo tiepido.

  11. Spolverate la superficie della torta delle rose con 2 cucchiai di zuccchero e cuocetela in forno già caldo a 180 gradi, statico, per circa 45 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.