Crea sito

Spaghetti al pomodoro con rucola e tonno

Spaghetti al pomodoro con rucola e tonno, ricetta veloce, anzi super veloce, di quelle che non fate in tempo neanche a rispondere alla domanda “cosa si man…?” che son già pronti in tavola. Meno male perchè quella domanda li vi fa venire il prurito appena a pensarci,  arriva sempre nel momento meno opportuno, quando con una mano state infilando la spesa nel frigo, con l’altra state recuperando il piccolino incastrato nell’oblò della lavatrice, con orecchio e spalla destra reggete il cellulare e ascoltate le lamentele della vostra amica che ce l’ha con il marito, quindi mettere giù è proprio brutto. La bocca poi in questo momento non la potete proprio utilizzare perchè state urlando a vostra figlia di mettere in ordine la sua cameretta, scusandovi con la vostra amica, raccogliendo il telefono che vi è caduto e preparando la tavola, quindi nel frattempo…a tavola che c’è pronto!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • PorzioniPersone 2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gSpaghetti (Grossi, cottura 12/14 minuti)
  • 60 gRucola già pulita
  • 100 gTonno sott’olio (Sgocciolato)
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mettete a bollire l’acqua per la pasta, salate e mettete a cuocere gli spaghetti.

  2. Spezzettate con le mani la rucola già pulita e lavata, non lasciatela intera perchè una volta cotta tende ad aggregarsi e fareste più fatica a distribuirla nei piatti. Aggiungetela all’acqua di cottura della pasta circa 5 minuti prima di scolarla.

  3. Nel frattempo preparate il tonno sgocciolato dall’olio e spezzettato con una forchetta.

  4. In una padella, dove poi salterete la pasta, scaldate la salsa di pomodoro con un filo d’olio.

  5. Scolate la pasta molto al dente e passatela nella salsa di pomodoro per insaporirla. Spegnete il fuoco, aggiungete il tonno, mescolate bene ed impiattate.

  6. Condite con un filo di olio extravergine a crudo, che può essere anche piccante aromatizzato al peperoncino, se vi piace.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.