Crea sito

Millefoglie croccante alla crema di ricotta e lamponi

Millefoglie croccante alla crema di ricotta e lamponi.

I dolci, la mia passione! Non possono mai mancare alla fine di un pasto importante, mai nelle occasioni speciali. Adoro il contrasto tra il gusto asprigno dei frutti di bosco e la dolcezza della panna o della ricotta leggermente zuccherati. Mettiamoci anche una cialda croccante in mezzo ed ecco il millefoglie croccante alla crema di ricotta e lamponi. Che dire…il paradiso!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPersone 4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le cialde

  • 50 gAlbumi
  • 50 gZucchero a velo
  • 50 gFarina 00
  • 50 gBurro (morbido)

Per la farcitura

  • 75 gRicotta freschissima
  • 15 gZucchero a velo (20 se vi piace più dolce)
  • 150 gPanna fresca liquida
  • 200 gLamponi

Preparazione

Preparazione delle cialde

  1. Scaldate il forno a 200 gradi.

  2. Preparate le cialde mescolando l’albume, non montato, con lo zucchero a velo, la farina e il burro molto morbido. Otterrete una sorta di crema morbida.

  3. Mettete il composto su una placca , foderata con della carta forno, a cucchiaiate, non molto abbondanti. Stendetelo molto sottile, dandogli una forma il più possibile arrotondata. Non mettete le cialde troppo vicino tra di loro perchè cuocendo si allargano.Cuocetele in forno caldo per qualche minuto fino a che prendono colore.  Attenzione, avrete probabilmente qualche scarto perchè non tutte mantengono la forma rotonda.

  4. Potete prepararle anche qualche giorno prima e conservarle avvolte in un foglio di alluminio. Se al momento del bisogno dovessero aver perso la croccantezza basterà riscaldarle qualche minuto in forno.

Preparazione della crema alla ricotta

  1. Montate la panna fresca, ben fredda, con una frusta. Non deve essere completamente montata, altrimenti farete fatica a mescolarla alla ricotta.

  2. Lavorate la ricotta con un cucchiaio, rendendola morbida e poi mescolatela con lo zucchero a velo.

  3. Incorporate la panna montata alla ricotta. Potete preparare la crema anche il giorno prima e conservarla in frigorifero.

Assemblaggio del dolce

  1. Mettete una cialda in ogni piatto (fissatela con un pochino di crema sul fondo per non farla scivolare) e con l’aiuto di un sac à poche distribuite la crema di ricotta, alternandola ai lamponi. Coprite con un altra cialda e ripetete l’operazione, per un totale di tre volte. Se non avete un sac à poche utilizzate un sacchettino per alimenti a cui basta tagliare un angolino sotto. Spolverate con zucchero a velo e servite.

Note

Grazie per aver letto la mia ricetta. Vi è piaciuta e non volete perdervi le prossime? Cliccate qui, mettete mi piace e seguite la pagina Facebook di quasicotto.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.