Crea sito

Lingua di vitello in umido con piselli

Lingua di vitello in umido con piselli.
Questo piatto è un ricordo dell’infanzia. La lingua è un ingrediente un pò particolare, o ti piace da morire o non la mangi proprio per niente perché ti fa impressione. Come le altre frattaglie credo che o ti ci abituano da bambino a mangiarle o proprio non ci riesci. Io l’adoro, ma accidenti ai piselli invece non mi ci sono mai abituata e ancora adesso li lascio da parte nel piatto. Per fortuna non mi sgrida più nessuno e sono sicura che a voi invece piacciono tantissimo. Comunque i fortunati che sono stati instradati fin da piccoli al consumo di certe bontà sopraffine possono leggere la mia ricetta e provare a cucinare questo manicaretto.

Lingua di vitello in umido con piselli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6 fettelingua di vitello lessata
  • Mezzacipolla
  • 200 gpomodori pelati
  • piselli in scatola da 150 gr.
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • Mezzo spicchioaglio (facoltativo)

Strumenti

  • Coltello
  • Casseruola
  • Tritatutto

Preparazione

  1. Tritate la cipolla finemente con un coltello . Io utilizzo un comodo tritatutto manuale, utilissimo per quando necessitano piccole quantità di ingredienti (qui trovate il link se vi interessa vedere di cosa si tratta)

  2. Mettete la cipolla in una padella e fatela imbiondire con l’olio, senza bruciarla. Aggiungete le fette di lingua, insaporitele un paio di minuti per lato poi unite i pelati. Salate.

  3. Dopo qualche minuto aggiungete i piselli, scolati dal liquido di conservazione.

  4. Coprite con un coperchio e cuocete per circa trenta minuti a fiamma bassa. Fate attenzione che non si asciughi troppo.

  5. Nel frattempo pulite e lavate il prezzemolo. Tritatelo con mezzo spicchio di aglio, che è facoltativo e potete tralasciare di mettere se il suo gusto non vi è gradito.

  6. Quando la lingua in umido con i piselli è pronta spegnete il fuoco e unite il trito di prezzemolo e aglio. Aggiustate di sale e servite ben calda.

Lingua con i piselli

Questa è una ricetta semplicissima, nata per utilizzare e valorizzare gli avanzi della lingua lessata che cucinata in questo modo si insaporisce e diventa un piattino prelibato. Se volete un’altra ricetta ghiotta cliccate qui e troverete la ricetta della lingua in salsa verde. Un’altra bontà per veri intenditori!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.