Crea sito

Dhal o dal di lenticchie rosse

Mi piace molto mangiare, questo lo avrete capito già da un po’, e mi piacciono molto anche i sapori non nostrani, non solo carbonara e tortellini per intenderci. Anche le altre cucine del resto del mondo mi incuriosiscono, mi piace assaggiare e cucinare piatti di tanti paesi. Oggi, per esempio, ho preparato un Dhal o dal di lenticchie rosse, frutto di un interessante corso di cucina indiana che ho appena frequentato a Milano. Adoro frequentare i corsi di cucina, non avete idea di quanto mi piaccia. La cucina è la passione della mia vita e vi assicuro che c’è sempre qualcosa da imparare da chi lo fa come mestiere, ogni giorno e con grande amore.

Dhal o dal di lenticchie rosse
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaIndiana

Questo piatto è tradizionale della cucina indiana. Saporito e speziato si può servire come zuppa o più asciutto come contorno.
  • 250 gLenticchie rosse decorticate
  • 2 foglieAlloro
  • 1 cucchiaioSemi di cumino
  • 1 cucchiaioCurry piccante
  • 1 mazzettoCoriandolo fresco (In alternativa si può usare del prezzemolo)
  • q.b.Sale grosso
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (Oppure un buon olio di semi)

Strumenti

  • Pentola

Preparazione

  1. Scaldate circa 2 litri di acqua.

  2. In una casseruola con i bordi alti scaldate un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva. Aggiungete le spezie e l’alloro e fate insaporire.

  3. Sciaquate le lenticchie sotto l’acqua corrente e scolatele bene.

  4. Aggiungete le lenticchie ben scolate all’olio insaporito dalle spezie e tostatele per un paio di minuti mescolando ogni tanto.

  5. Unite circa metà dell’acqua bollente e portate a cottura. Aggiungete acqua calda durante la cottura, se necessario. Nel frattempo lavate e tritate le foglie di coriandolo.

  6. A cottura quasi ultimata salate. Dividete il Dhal o dal di lenticchie rosse nei piatti e guarnite con il coriandolo, o con prezzemolo tritato. Servite caldo.

Nota

Lasciate il Dhal più asciutto se intendete servirlo come contorno che non se lo servite come zuppa.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.