Crea sito

Come cuocere velocemente gli spinaci in modo perfetto al vapore

Come cuocere velocemente gli spinaci in modo perfetto, senza far bollire l’acqua prima, in modo da averli pronti in pochi minuti? Basta sfruttare per la cottura la loro l’acqua, che contengono in abbondanza. Non serve quindi, come per altri ortaggi, portare a bollore l’acqua e farveli lessare e questa cosa ci permette di risparmiare tempo. Gli spinaci sono una verdura molto versatile, che viene tanto utilizzata nelle preparazioni culinarie. Si usa molto nella preparazione dei primi, nei ripieni e in tanti saporiti contorni. Io li uso spesso, non amo molto quelli surgelati che sono poco saporiti e spesso non mi va di perdere ore a pulirli. Il metodo più veloce per poterli consumare, senza gran dispendio di tempo e acqua e utilizzare comunque il prodotto fresco è quello di usare quelli già puliti e lavati in busta. So che ci sono parecchie persone contrarie a questi prodotti imbustati, perché li ritengono molto cari, e poco salutari, ma ricordatevi che comunque il tempo è denaro, e che al giorno d’oggi non tutti possono permettersi di passare ore a pulire e lavare la verdura. Anche l’acqua costa molto, e lo spinacio richiede veramente una quantità di acqua esagerata per la sua sciacquatura. Io trovo appunto, che il giusto compromesso tra lo spinacio fresco da pulire e quello surgelato, che comunque va cotto, sia il prodotto fresco imbustato.

Come cuocere velocemente gli spinaci
CostoEconomico
Tempo di preparazione5 Minuti

Materiali

  • 500 g Spinaci freschi
  • Sale grosso

Strumenti

  • Casseruola a bordi alti con coperchio
  • Scolapasta

Istruzioni

  • Utilizzate gli spinaci in busta possibilmente appena li comprate, non li conservate troppo a lungo perché potrebbero deteriorarsi. Lo spinacio in busta è, in teoria, già pulito e lavato, ma date sempre un’occhiata che non ci siano foglie marce o ingiallite. Eventualmente eliminatele. Eliminate anche i gambi più grossi e legnosi spezzandoli con le mani.

  • Metteteli a bagno in abbondante acqua fredda per qualche minuto, rigirandoli con le mani.

  • Senza scolarli, ma prendendoli direttamente con le mani dall’acqua di risciacquo, metteteli in una pentola che li contenga tutti. In questo modo resteranno un po’ umidi e si riuscirà a cuocerli senza l’aggiunta di altro liquido. Cospargete sulla superficie una presa di sale grosso.

  • Chiudete il coperchio, mettete a cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto.

  • Scolate gli spinaci cotti in uno scolapasta, lasciateli intiepidire poi strizzateli leggermente tra le mani per eliminare l’acqua in eccesso .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.